PNRR, Rigenerazione urbana. Oltre 90 milioni di euro per 15 Comuni del casertano. Vedi quali

Poche ore fa, con decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle
Finanze e del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, sono stati assegnati i contributi
da destinare a progetti di rigenerazione urbana, con risorse che ammontano, complessivamente, a euro
3.400.000.000.

Come stabilito dal DPCM del 21 gennaio 2021, il limite massimo dei contributi assegnabili sarebbe
stato di 5.000.000 di euro per i comuni con popolazione da 15.000 a 49.999 abitanti, 10.000.000 di euro
per i comuni con popolazione da 50.000 a 100.000 abitanti e 20.000.000 di euro per i comuni con
popolazione superiore o uguale a 100.001 abitanti e per i comuni capoluogo di provincia o sede di città
metropolitana.

«Per il casertano sono 15 i Comuni destinatari dei contributi – dichiara la deputata Margherita Del Sesto
– finalizzati all’attuazione di 58 interventi per 90,5 milioni di euro complessivi, indispensabili sia per
ridurre i fenomeni di marginalizzazione e di degrado sociale, sia per migliorare la qualità del decoro
urbano e del tessuto sociale ed ambientale. I fondi – conclude la parlamentare – stanziati con la Legge di
Bilancio per l’anno finanziario 2020, sono confluiti nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
(PNRR) relativamente alle annualità 2021-2026».

L’ammontare del contributo attribuito a ciascun Ente è stato determinato sulla base del valore
dell’indice di vulnerabilità sociale e materiale (IVSM), come previsto dal menzionato DPCM del 21
gennaio 2021.

Di seguito, l’elenco dei Comuni finanziati con il numero di interventi e l’importo complessivo assegnato.
– Casal di Principe (2) € 5.000.000,00 (di cui 1 con riserva)
– Castel Volturno (1) € 5.000.000,00
– Orta di Atella (5) € 5.000.000,00
– Aversa (9) € 10.000.000,00

– Lusciano (6) € 4.965.000,00
– Trentola Ducenta (2) € 4.990.806,00
– Mondragone (2) € 4.224.846,89
– Maddaloni (1) € 4.841.209,67
– San Felice a Cancello (3) € 1.300.000,00
– Marcianise (2) € 4.996.463,41

– Santa Maria Capua Vetere (2) € 5.188.905,01
– Capua (4) € 4.771.668,00
– Sessa Aurunca (1) € 5.315.000,00
– San Nicola la Strada (1) € 4.985.000,00
– Caserta (17) € 19.999.933,65