Policlinico, De Luca su Facebook l’annuncio “shock”: 50 milioni per riprendere finalmente i lavori del cantiere

Policlinico Caserta
Cantiere del Policlinico di Caserta

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca si è conservato una bella carta da giocare in questi giorni di fuoco e dalla sua pagina ufficiale su Facebook annuncia che lo stato ha stanziato finalmente i fondi affinché l’agognato Policlinico di Caserta possa ricominciare i lavori sospesi ormai anni fa.

Finalmente si sblocca il cantiere del policlinico di Caserta – proclama il Governatore –  Il Governo ha firmato il decreto per la transazione che garantirà la prosecuzione di un’opera strategica per l’intero territorio. Confermiamo che la Regione mette in campo 50 milioni per dotare la struttura di tecnologie e attrezzature all’avanguardia. È una svolta decisiva per un intervento storico nell’area di Caserta“.

E’ una svolta decisiva sì, per una vicenda con una storia pesante di oltre 20 anni che ha coinvolto l’intero territorio, rimasto orfano nelle mani di chiunque e 200 lavoratori, con le loro famiglie che sperano come un miraggio di riprendere il lavoro.

Molti intanto gridano al miracolo elettorale. Allo stato dei fatti non ci interessa più cosa sia, l’importate è che il progetto dato per morto del Policlinico Universitario riprenda la sua strada per dare respiro non solo a Caserta ma ad una intera provincia.