Polizia, Anche a Caserta nasce la Uil Sicurezza. Nuzzolo, segretario provinciale

Un nuovo sindacato di riferimento per i lavoratori della Polizia di Stato, è la UIL Sicurezza, unico soggetto di rappresentanza sindacale in cui riunire i lavoratori che si riconoscono nei valori fondanti e nell’esperienza della UIL.

Obiettivo del neonato soggetto sindacale è quello di rendere piene ed effettive le libertà sindacali dei lavoratori di polizia e promuoverne le tutele contrattuali, realizzando i principi ispiratori della legge 121/81 “Nuovo Ordinamento dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza”. Tra gli scopi preminenti anche quello di concorrere alla piena funzionalità di una Polizia di Stato efficiente, attenta alle necessità dei cittadini, capace di leggere le istanze sociali e di porsi in sintonia con esse, anche grazie allo spirito di abnegazione sempre profuso dai lavoratori del settore.

La UIL Sicurezza, guidata attualmente a livello nazionale da Antonio Lanzilli, è presente anche a Caserta con il Segretario Provinciale Generale della struttura di Caserta Antonio Nuzzolo.

“Le donne e gli uomini della Polizia casertana, da oggi – commenta il Segretario – si potranno avvalere della nostra tutela, con un valore aggiunto, che è rappresentato dall’ appartenenza alla UIL. Non faremo mai mancare alle poliziotte e ai poliziotti il nostro impegno, la nostra dedizione e disponibilità nell’ affrontare le problematiche che, di volta in volta ci verranno proposte; consapevoli di poter offrire la rete dei servizi UIL, dalla quale attingeremo tutto il sostegno necessario”.

“Numerose saranno le attività in progetto, prosegue Nuzzolo, che andranno ad arricchire il consueto dinamismo sindacale con la creazione di percorsi informativi e di supporto per la prevenzione ed il contrasto della violenza di genere e dell’illegalità”.