I polmoni dei pazienti post Covid-19 restano compromessi da grosse cicatrici, peggiori dei fumatori

I polmoni dei pazienti post Covid-19 restano compromessi da grosse cicatrici

La dottoressa Brittany Bankhead-Kendall, chirurgo traumatologo del Texas, afferma che raramente i raggi X dei suoi pazienti di COVID-19 tornano normali, senza grosse cicatrici. In uno dei suoi post su Twitter ha scritto “i polmoni di pazienti post-covid sono peggio di qualsiasi peggiore tipo di polmone di fumatori che abbiamo mai visto“.

Tutti si preoccupano per la mortalità del Covid-19 e questo è terribile ed è orribile, ma per i sopravvissuti al virus e tutte le persone che sono risultate positive al test, le condizioni dei loro polmoni sarà il vero problema“, ha aggiunto la dottoressa Bankhead-Kendall.

La dottoressa texana da marzo ha curato migliaia di pazienti. Di loro, ha detto a CBS 11 News, che coloro che hanno avuto sintomi di Covid-19 mostrano sempre una grave radiografia del torace. E anche coloro che erano asintomatici mostrano una grave radiografia del torace nel 70 all’80% delle volte.

Ci sono ancora persone che dicono ‘Sto bene, non ho problemi’  ma quando sollevi la radiografia del loro torace vedi subito una radiografia pessima“, ha detto. Di seguito abbiamo riportato delle foto di radiografie di un polmone normale, un polmone di un fumatore e un polmone di un paziente COVID-19 che la Bankhead-Kendall ha condiviso con CBS 11 News.

I polmoni sani sono puliti con il nero che rappresenta l’aria. Nel polmone dei fumatori, le linee bianche sono indicative di cicatrici e congestione. Mentre il polmone COVID è pieno di bianco. “Se si vedono molte di quelle cicatrici bianche e dense in tutto il polmone e se non si accusa alcuni problema ora, il fatto che sia sulla radiografia del torace è sicuramente indicativo che ci saranno problemi in seguito“, ha detto la dott.ssa Bankhead-Kendall.

La dottoressa ha concluso dicendo che adesso è troppo presto per conoscere l’entità dell’impatto del Covid-19 sul nostro corpo o se le cicatrici guariranno, tuttavia ha ammonito che è importante che se si continua a soffrire di mancanza di respiro dopo che il Covid-19 è andato via, è consigliabile rimanere in contatto con il medico di base.