Ponte di Ercole, il Comune di Caserta chiede alla Soprintendenza di poter installare i dissuasori

Il Comune di Caserta tenta di risolvere una volta per tutte il problema degli ormai frequenti incidenti nel tunnel sotto al ponte di Ercole: questa mattina è stata inviata alla Soprintendenza la richiesta per installare i dissuasori prima del ponte, in entrambi i sensi di marcia.

Si tratterebbe di installare due portali, questo il nome tecnico delle strutture, in via Camusso ed in via Santorio quindi non in corrispondenza del ponte ma qualche metro prima, al fine di impedire il passaggio ai mezzi troppo alti.

Trattandosi di un intervento in prossimità di un monumento quale la Reggia di Caserta, di cui il ponte è parte del parco, il parere della Soprintendeza è vincolante.
Come rivelato dal vice sindaco Franco de Michele, l’ente aveva già bocciato un primo progetto presentato dal Comune in quanto i portali risultavano troppo vicini alle mura di cinta del monumento vanvitelliano.

Non resta che attendere il parere della Soprintendeza, confidando nel frattempo nel buon senso dei conducenti dei mezzi pesanti.

Loading...