Ponte di Ercole riaperto al traffico dopo l’incidente

Sono stati completati i lavori di ripristino della struttura metallica divelta questa mattina dal passaggio di un furgone. Il Ponte di Ercole è stato riaperto al traffico veicolare.

Foto tratta dal gruppo Facebook Ciochevedoincittà

Caserta – Stamattina l’impalcatura di protezione che proteggeva il ponte di Ercole è stata letteralmente distrutta da un furgone che si è incastrato sotto la struttura di metallo.

L’autista, non avendo calcolato bene l’altezza della struttura che da qualche mese è stata istallata a protezione dell’arco, ha proceduto spedito sotto il tunnel portandosi appresso tutto il manufatto in metallo.

Ovviamente, in seguito a quanto accaduto, la circolazione attraverso il ponte di Ercole è stata chiusa a tempo indeterminato. Praticamente siamo punto e daccapo. Forse adesso l’amministrazione si deciderà a fare qualcosa di concreto al fine di risolvere questa ridicola problematica che si trascina oramai da mesi.

Questa chiusura del ponte, che rappresenta una delle principali vie di accesso a Caserta, capita nel momento meno favorevole: le festività natalizie. Non osiamo neppure immaginare il caos di traffico che determinerà questo blocco nei giorni a seguire.

Senza considerare il disagio che dovranno sopportare tutti coloro che abitano dall’altra parte del ponte. Pochi mesi fa ci fu addirittura una protesta pacifica da parte dei cittadini esasperati perchè si sentivano “sequestrati in casa” a causa della chiusura del ponte. Inoltre, gli studenti che devono recarsi a scuola, saranno costretti di nuovo a fare un lungo giro per raggiungere i propri istituti scolastici.