Pontelatone, tentano di rubare tablet e computer da una scuola ma sono messi in fuga dai Carabinieri

Pontelatone, tentano di rubare tablet e computer da una scuola ma sono messi in fuga dai Carabinieri
glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Nella notte scorsa, un tentativo di furto è stato interrotto grazie all’intervento tempestivo delle sirene della polizia presso l’Istituto Scolastico Statale “Luigi Settembrini” a Pontelatone, nel casertano.

Verso le 2 del mattino, una segnalazione è stata ricevuta presso la Centrale Operativa della Compagnia di Capua. Un cittadino, preoccupato per i rumori provenienti dall’istituto scolastico vicino, ha prontamente contattato il numero di emergenza “112” per avvisare i Carabinieri.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile sono intervenuti in pochi minuti, raggiungendo via Parco Arnosello a Pontelatone, dove hanno notato un’auto Volkswagen T-Roc che si allontanava velocemente, riuscendo a sfuggire alla cattura.

HONDA-LIVE-TOUR
lapagliara
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

All’esterno dell’istituto, gli agenti hanno rinvenuto tutta la refurtiva che i malviventi, interrotti dall’arrivo delle forze dell’ordine, non sono riusciti a caricare sull’auto in fuga. Il valore del bottino, stimato intorno ai 30.000 euro, includeva 48 computer portatili, 50 tablet e 4 armadi rack utilizzati dagli studenti per le connessioni internet. Tutti i materiali didattici erano stati prelevati dalla sala informatica della scuola, dopo aver forzato la porta principale.

Nel corso della mattinata, il materiale informatico recuperato è stato restituito alla dirigente scolastica. Sono attualmente in corso indagini per identificare i responsabili della rapida fuga.