Premiazione Concorso Nazionale Scuole a cura dell’Associazione Musicale e Culturale “Accordi… amoci con l’Arte” a Casal di Principe

L’Associazione Musicale e Culturale ”Accordi…amoci con l’Arte”, la sera del 16 Maggio
alle ore 20,30, presso il Teatro della Legalità di Casal di Principe ha tenuto la cerimonia di
premiazione del I° Concorso Nazionale Scuole.

Il Concorso, dedicato alla Musica, rivolto a tutte le scuole Primarie, gli Istituti Secondari di
1° e 2° grado, i Licei musicali e Progetti Musicali, che aveva come obiettivo di stimolare
l’interesse, la pratica e la diffusione della musica tra i giovani, favorendo la diffusione e lo
scambio delle esperienze musicali maturate negli anni, si è svolto presso Casa Don Diana
a Casal di Principe dal giorno 8 al 10 Maggio 2018, con grande successo, in quanto
hanno partecipato per le sezioni solisti, musica da camera, cori e orchestre 21 Scuole di
ogni ordine e grado, con circa 500 ragazzi.

Il 16 maggio presso il Teatro della Legalità si è tenuta la Cerimonia di Premiazione di tutti i
numerosi vincitori.

A decretare i numerosi vincitori è stata una commissione composta dai Maestri: Antonio
Bellone, Pasquale Lucci, Filippo Schisano, Vincenzo Trovisi, dal Presidente di commissione
Carmine De Domenico. A consegnare le Coppe, il Sindaco Dott. Renato Natale,
l’Assessore alla Cultura Prof. Mirella Letizia, i nostri preziosi collaboratori Natale Store – San Cipriano D’ Aversa e Puocci Franco Costruzioni S.r.l. impresario edile di Casal di Principe, noti imprenditori nel comprensorio.

Al termine della Cerimonia il Presidente dell’Associazione Musicale e Culturale
“Accordi…amoci con l’Arte” Maurizio Pinotti, ha consegnato una targa di ringraziamento
al Comune di Casal di Principe e due coppe di riconoscimento a i due sponsor
sopracitati.

A chiusura della Cerimonia si sono esibiti “ Le Note Fluttuanti” del Centro Studi della
Scoliosi di Napoli, coordinati dalla professoressa Ermelinda Pastore e dai suoi collaboratori,
emozionando tutti i presenti con la loro performance.

Visto l’affluenza e l’interesse dei partecipanti verso questa iniziativa, il Presidente Maurizio
Pinotti, ha in progetto di organizzare altri eventi culturali per promuovere il territorio.