“Premio di Etica e Legalità”: martedì 16 aprile la seconda edizione da Confindustria Caserta

“Premio di Etica e Legalità”: martedì 16 aprile la seconda edizione da Confindustria Caserta
HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Premiate 11 aziende operanti su tutto il territorio regionale

Martedì 16 aprile alle ore 16, presso la sede di Confindustria Caserta, si svolgerà la seconda edizione del “Premio di Etica e Legalità”, istituito nel 2022 dall’Unione Industriali di Terra di Lavoro, promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori con il supporto scientifico dello Spin Off universitario G.R.A.L.E. del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”.

Si tratta di un contest tra le imprese associate a Confindustria che, mediante un meccanismo incentivante, ha promosso lo sviluppo dell’imprenditoria nei territori delle province campane e una rinnovata cultura della Legalità.

glp-auto-336x280
lisandro

Dando seguito al progetto “Percorsi di Legalità” – avviato nell’anno 2021 con i medesimi intenti – nel 2023 Confindustria Caserta, attraverso il Gruppo Giovani Imprenditori, ha inteso continuare a incentivare buone pratiche, consistenti nell’adozione e nella implementazione di programmi e modelli d’azione che siano ben attenti al rispetto degli equilibri sociali, generazionali, ambientali e alla tutela dei cittadini e dei lavoratori, per valorizzare al meglio le risorse dell’intero territorio campano.

L’iniziativa costituisce un’occasione di incontro con le esperienze aziendali di successo, in grado di generare un circuito virtuoso tra giovani, istituzioni e imprese delle province campane di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno, premiando gli imprenditori che nel tempo hanno saputo distinguersi con successo nella propria attività quali “imprenditori etici”: promuovendo i valori dell’Etica, della responsabilità sociale, della trasparenza e dell’onestà intellettuale.

Martedì 16 aprile saranno consegnati 8 premi ordinari e 3 speciali. I premi ordinari andranno ad aziende iscritte alle seguenti sezioni di Confindustria: Agroalimentare, Energia e Trasporti, Chimica, Metalmeccanica, Terziario, Sistema Moda, Ance e Impresa Gruppo Giovani. Tre, invece, i premi speciali: “Impresa innovativa”, “Health, Safety & Environment” e “Progetto di ricerca”. Quest’ultimo è destinato agli studenti universitari e ai laureati che hanno presentato elaborati sui temi oggetto del contest.