Premio Montale Fuori Casa 2024, lo scrittore e critico Giorgio Agnisola premiato per la sezione Arte

Premio Montale Fuori Casa 2024, lo scrittore e critico Giorgio Agnisola premiato per la sezione Arte
Lo scrittore Giorgio Agnisola
SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

La cerimonia si terrà presso la Biblioteca del Palazzo Vescovile a Caserta.

Con il Patrocinio del Comune di Caserta, sabato 13 aprile alle ore 10 presso la Biblioteca del Palazzo Vescovile di Caserta, si terrà la cerimonia di consegna del premio Montale Fuori di Casa 2024, uno dei maggiori premi italiani, fondato nel 1996.

Il premio trae spunto da un libro del grande poeta, Fuori di casa, edito nel 1969, nel quale sono raccolti i reportage di viaggio scritti da Montale per il Corriere della Sera su diversi paesi del mondo.

Bruno-Cristillo-Fotografo
Bruno-Cristillo-Fotografo
Terrazza Leuciana
previous arrow
next arrow

Suggestivamente il premio viene consegnato, nelle sue diverse sezioni, non già nella città di fondazione del premio, istituito nel 1996, ma nelle città dei vincitori.

Quest’anno il premio per la sezione Montal/Arte andrà a Giorgio Agnisola, critico d’arte e scrittore, impegnato da sempre, oltre che nell’esercizio della critica, nel dialogo tra arte e spiritualità, nella educazione dello sguardo in chiave estetica e psicologica e nella didattica e divulgazione del linguaggio artistico, avendo particolare attenzione per le espressioni del sacro.

Ed è soprattutto, si legge nella motivazione del premio, “per aver saputo intessere il dialogo tra arte e sacro sia attraverso l’approfondimento scientifico sia attraverso l’insegnamento universitario”.

Interverranno alla cerimonia di consegna la Presidente del Premio, Adriana Beverini, Giovanni Gazzaneo, coordinatore di Luoghi dell’Infinito e Presidente della Fondazione Crocevia, e Massimiliano Mirto, Docente dell’ISSR di Capua e del Liceo Classico “P. Giannone” di Caserta.

Leggeranno e interpreteranno alcune poesie di Eugenio Montale Massimo Santoro e Rita Saviano. A moderare sarà la giornalista de Il Mattino Lidia Luberto.