Presentazione della Stagione Teatrale 2024/2025 al Teatro Comunale Costantino Parravano

Il Foyer del Teatro Parravano
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Mercoledì 26 giugno 2024, alle ore 12.00

All’incontro interverranno Carlo Marino, Sindaco della Città di Caserta, Enzo Battarra Assessore alla Cultura del Comune di Caserta. Alfredo Balsamo, Direttore Teatro Pubblico Campano, Fabrizia Pompilio, Co-Direttore Teatro Pubblico Campano.

Ad aprire la passata stagione teatrale della Città di Caserta è stato lo spettacolo “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare di agosto”, omaggio a Lina Wertmüller, interpretato da Giuseppe Zeno ed Euridice Axen e diretto da Marcello Cotugno.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Quest’anno, come sempre il Parravano sarà luogo di incroci tra generi e stili, testi classici e contemporanei, per una stagione che vedrà in scena grandi artisti del panorama teatrale italiano.

Un palcoscenico importante quello di Caserta, come in passato ha avuto a dire il Sindaco Carlo Marino: Su queste tavole hanno recitato veri mostri sacri. Qui è nato Toni Servillo, ma qui hanno iniziato a proporsi tanti altri attori e musicisti che la città ha saputo esprimere nel corso degli anni. Questo ha generato a Caserta un pubblico competente e critico, di palato buono, come è stato più volte testimoniato anche dalle star venute a recitare”.

Per i casertani è sempre un piacere recarsi al Parravano che ormai è non solo teatro, ma anche caffè letterario, salotto giornalistico, luogo espositivo, sala per concerti e proiezioni cinematografiche d’essai. “Insomma, un vero e proprio hub culturale nel cuore della città, in via Mazzini, la strada della moda a Caserta“, ha sempre dichiarato anche l’assessore alla cultura Enzo Battarra.