Presentazione a Parete del libro “Al di sopra di ogni sospetto” di Paolo Merenda

Al di sopra di ogni sospetto di Paolo Merenda

Si terrà il 4 dicembre alle ore 18, nella dimora storica del Palazzo Ducale di Parete, la presentazione del libro di Paolo Merenda, “Al di sopra di ogni sospetto”. Edito a marzo di quest’anno, è alla prima presentazione davanti al pubblico, per i problemi dovuti alle limitazioni degli eventi pubblici per il Covid, ma la sede è quella delle grandi occasioni.

Il Palazzo Ducale, che pochi giorni fa, il 20 novembre, ha ospitato lo scrittore e giornalista Maurizio De Giovanni per festeggiare i tre anni della biblioteca, ha già pronte diverse date e incontri. Nel calendario, appunto il 4 dicembre, Paolo Merenda farà parte della rassegna “Dintorni – Caratteri dal territorio”, e ad accompagnarlo, oltre a una moderatrice, ci sarà Rosalia Diana che si occuperà delle letture.

“Al di sopra di ogni sospetto” è una raccolta di quattro racconti ambientati nello stesso metaverso, la stessa realtà romanzesca. Difatti le quattro storie, seppur indipendenti l’una dall’altra, sono legate da un sottile filo rosso che va dalla prima all’ultima pagina. L’ultima storia, Tracce, è ambientata a Parete, paese da cui proviene lo stesso autore.

Una Parete in cui vengono miscelati elementi reali e legati al territorio con altri inventati dallo scrittore. Quindi la presentazione, proprio a Parete, è un ritorno a casa per le vicende narrate e, per il pubblico che sarà presente, un modo per entrare in un luogo familiare e conosciuto ma al contempo misterioso.