PROGETTO ITIA, un centro territoriale e di inclusione all’interno della Caserma Sacchi

PROGETTO ITIA – Intese Territoriali e Inclusione Attiva. Il progetto è rivolto ai cittadini dei Comuni di Caserta, San Nicola la Strada, Casagiove e Castel Morrone e prevede la creazione di un centro territoriale e di inclusione all’interno della Caserma Sacchi e di un’equipe mobile.

Sono previste 3 azioni:
azione A: servizi di supporto alle famiglie
azione B: percorsi di empowerment (potenziamento): percorsi formativi e sostegno informativo
azione C: tirocini di inclusione sociale

A chi sono rivolte le azioni A e B:
• Percettori di REI/RdC
• Persone con disabilità
• Vulnerabili in carico ai servizi sociali
• Persone in particolari condizioni di svantaggio:
– Non avere impiego regolarmente retribuito da almeno 6 /12 /24 mesi
– Età compresa tra i 15 e i 24 anni;
– Persone senza diploma di scuola superiore o scuola media, oppure che hanno finito una scuola professionale a tempo pieno da meno di 2 anni e non hanno ancora un impiego regolarmente retribuito;
– Persone con più di 50 anni
– Adulti che vivono da solo o con una o più persone a carico
– Lavoratrici in professioni/settori caratterizzati da una grave disparità di salario tra uomo e donna (bisogna consultare un apposito elenco)
– Persone appartenenti ad una minoranza etnica di uno stato membro dell’UE con necessità di migliorare la propria formazione linguistica e professionale
AZIONE A: Prevede l’accesso ai seguenti servizi:
• Sostegno alla genitorialità anche a domicilio
• Mediazione familiare per le coppie in fase di separazione o divorzio
• Gruppi di ascolto e di mutuo-aiuto
• Sostegno psicologico
• Consulenza individualizzata
• Integrazione socioculturale dei migranti

AZIONE B: 5 Percorsi Formativi realizzati presso la Practical School in Via Enrico Mattei 26-28 a Caserta.
• Pizzaiolo: 600 ore – 12 persone
• Operatore punto vendita: 600 ore – 10 persone
• Comunicazione nella lingua straniera: due edizioni di 80 ore e 10 persone l’una
• Competenze digitali: due edizioni di 80 ore e 12 persone l’una
• Adattamento domestico-ambientale: due edizioni di 80 ore e 10 persone l’una (interventi per rendere la casa più funzionale alle esigenze di persone con disabilità, non autosufficienti e anziani)
A TUTTI I CORSISTI VIENE RICONOSCIUTO UN IMPORTO DI 8,15 EURO ALL’ORA
La frequenza è obbligatoria, ci si può assentare al massimo il 20% delle ore.

L’azione B prevede anche Servizi di SOSTEGNO ORIENTATIVO: un insieme di colloqui individuali di 2 e 4 ore per aiutare le persone ad orientarsi nelle scelte lavorative.

AZIONE C: TIROCINI DI INCLUSIONE SOCIALE:
11 TIROCINI DI INCLUSIONE SOCIALE – persone SVANTAGGIATE di 24 mesi ciascuno –> indennità lorda mensile di 500 euro; 12 mila euro lordi in totale. Massimo 30% di assenze
9 TIROCINI – persone con DISABILITA’ di 24 mesi ciascuno –> indennità lorda mensile di 500 euro;
Le persone a cui è rivolta l’azione C sono:
– Tossicodipendenti
– Alcolisti
– Vittime di violenza
– Soggetti condannati ammessi a misure alternative al carcere
– Persone con disabilità

I criteri di preferenza saranno:
– L’età
– ISEE

ULTERIORI REQUISITI PER L’ACCESSO: bisogna essere
• inoccupati o disoccupati quando inizia il tirocinio
• non inseriti in altri progetti formativi / lavorativi
• non beneficiari di altre misure di sostegno al reddito (RdC / REI)
• Se minore, in regola con l’obbligo scolastico (non c’è sul bando ma sulla domanda sì)
• Persone in carico ai servizi sociali che siano:
– con disabilità
– svantaggiate

Chi non riesce ad accedere viene comunque inserito in una lista di attesa in caso di ritiro di qualche partecipante.

Le domande si possono inoltrare entro il 30 maggio ’20 ore 13.00, in due modi:
1. Allegare il modulo in una mail di Posta Elettronica Certificata (in questo caso consultare il bando per scrivere con la corretta dicitura)
2. Compilando il modulo on line e inviandolo direttamente, accedendo con questi lin:
Azione A: https://bit.ly/3dPubFp
Azione B: https://bit.ly/2ykePbt
Azione C: https://bit.ly/2xLHllW

Allegare:
– Documento del richiedente
– Modello ISEE 2020 (anche se sugli avvisi c’è scritto ISEE 2019)
– Informativa privacy (in allegato al modulo domanda)
– Certificazione di invalidità (se presente)

Per prenotare un appuntamento con lo Sportello al Reddito, per compilare e inviare correttamente la domanda, scrivere  un messaggio (anche whatsapp) al numero: 3791917999