Progetto Quadrifoglio dell’ASL di Caserta, manifestazione conclusiva venerdì 24 maggio

Progetto Quadrifoglio ASL Caserta
termotecnica-2023
termotecnica-2023
previous arrow
next arrow

Nel contesto del Progetto Quadrifoglio proposto dall’Unità Operativa Educazione alla Salute del Distretto Sanitario n. 12 per le attività di Prevenzione sul territorio della Città di Caserta, si terrà una manifestazione conclusiva che vedrà la partecipazione di tutte le Scuole coinvolte nel Progetto.

Durante l’evento, le Scuole esporranno i percorsi didattici svolti e, dopo una valutazione da parte delle Autorità ASL presenti, sarà consegnata una targa ricordo alle Scuole partecipanti. Ogni alunno riceverà un attestato di merito.

GPL-AUTO
lapagliara
lapagliara
previous arrow
next arrow

Alla presenza del Direttore Generale Asl Ce, Dr. Amedeo Blasotti, del Direttore Sanitario Dr. Saverio Misso e del Direttore Distretto Sanitario 12 Dr.ssa Antonella Guida, sarà presentata una relazione sul “Progetto Quadrifoglio” del DS12. I Referenti Educazione alla Salute del Distretto Sanitario 12, Dr.ssa Inf. Anna Marchione e Dr. TSRM Nunzio Visone, illustreranno le attività svolte.

Successivamente, saranno presentate le attività realizzate dagli Istituti partecipanti: l’Istituto Superiore IIS “Francesco Giordani” di Caserta, diretto dal Dr.ssa Antonella Serpico; l’Istituto Comprensivo “Capol D.D.” di San Nicola La Strada, diretto dalla Dr.ssa Patrizia Merola; l’Istituto Comprensivo “De Filippo DD2” di San Nicola La Strada, diretto dal Dr. Giovanni Spalice; l’Istituto Comprensivo “Vanvitelli” di Caserta, diretto dalla Dr.ssa Rosaria Prisco.

Durante l’evento, saranno consegnate alle Scuole le Targhe di partecipazione come riconoscimento del loro impegno. Infine, saranno visitate le creazioni realizzate dagli allievi.

Questa manifestazione rappresentata un importante momento di valorizzazione dell’impegno delle Scuole nel promuovere la salute e la prevenzione sul territorio. La presenza delle Autorità ASL sottolinea l’importanza di tali iniziative e rafforza la collaborazione tra il Distretto Sanitario e le Scuole nella promozione di uno stile di vita sano tra i giovani.

Il Progetto Quadrifoglio è un segno tangibile dell’impegno e della dedizione delle Scuole coinvolte. La speranza è che queste attività di prevenzione possano continuare a diffondersi sul territorio, contribuendo a formare cittadini consapevoli e promuovendo la salute di tutti.