Prosegue il “Piano Asfalti” del Comune di Caserta. Avviata la riqualificazione della villetta di Corso Trieste

Via Cappuccini

Caserta – Sono in via di completamento i lavori di rifacimento del manto stradale in via Cappuccini, nel tratto tra la rotonda di via Ruggiero e l’ingresso della Variante Anas. L’opera rientra nel Piano Asfalti della Città di Caserta che prevede interventi in numerose strade del capoluogo tra le quali via Amendola (già completata), via Cappuccini (in via di completamento) via Ruta, viale Ellittico, via Ferrarecce, via Gasparri, via San Pietro, via San Francesco e via Antichi Platani.

E proprio in quest’ultima strada che collega il borgo di San Leucio, prima dei previsti interventi su asfalto e marciapiedi, hanno preso il via i lavori per il nuovo impianto di pubblica illuminazione con i primi scavi dei pozzetti, mentre contemporaneamente poco più a sud, in via per San Leucio è in corso la realizzazione delle zanelle e caditoie laterali e dei nuovi asfalti (nell’ambito degli interventi sul sistema fognario).

Lavori sulla pubblica illuminazione che proseguono anche in via Passionisti e che sono stati appena avviati in piazza Aldo Moro, conosciuta come la villetta del Corso Trieste, dove il più ampio progetto prevede la riqualificazione completa di un’area di circa 3mila metri quadri. Oltre al miglioramento della pubblica illuminazione con nuovi e innovativi corpi illuminanti, qui sono previste soluzioni di arredo pubblico di ultima generazione, un sistema di videosorveglianza e di connessione wifi.