Essere protagonisti della meraviglia della Reggia di Caserta. Pubblicato il bando di valorizzazione partecipata

Caserta – E’ online l’avviso per proporre iniziative di fruizione culturale e valorizzazione fisica o virtuale del patrimonio, momenti di aggregazione, utilizzo di espressioni artistiche e creative da svolgersi nel Palazzo Reale, nel Parco Reale e ai Ponti della Valle dell’Acquedotto Carolino a partire dal mese di giugno fino a dicembre 2022.

L’obiettivo del Bando di Valorizzazione partecipata dell’Istituto museale è operare in sinergia con istituzioni e associazioni del territorio per sviluppare contenuti culturali in un’ottica di partecipazione, sperimentazione e innovazione.

L’iniziativa è rivolta a istituti di ricerca, università, conservatori, centri di formazione, operatori culturali, cooperative, fondazioni, associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e altri soggetti senza scopo di lucro.

Le proposte dovranno essere elaborate in base ai seguenti criteri: coerenza con la mission del Museo; attenzione ai valori ambientali e di sostenibilità dell’Agenda 2030; accessibilità fisica, economica, cognitiva e digitale al sito museale; capacità di promuovere il patrimonio culturale anche nei suoi luoghi meno noti, in modo originale e innovativo. Le istanze pervenute saranno oggetto di valutazione da parte del comitato scientifico dell’Istituto.

Le istanze dovranno pervenire entro le ore 13 del 28 febbraio 2022. Il bando è disponibile sul sito istituzionale nella sezione Amministrazione Trasparente e raggiungibile al seguente link:

https://reggiadicaserta.cultura.gov.it/avcp/manifestazione-dinteresse-proposte-di-valorizzazione-partecipata-del-complesso-vanvitelliano-e-dellacquedotto-carolino-periodo-di-realizzazione-giugno-dicembre-2022/