Provincia di Caserta, approvati il Rendiconto 2022 e le variazioni a bilancio per il PNRR

HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Il Consiglio della Provincia di Caserta ha approvato, nel corso della seduta di oggi, il Rendiconto dell’Esercizio finanziario 2022 che si chiude con oltre 28 milioni di euro di avanzo. Approvati nella stessa seduta anche l’Assestamento generale e la Salvaguardia degli equilibri, variazioni al Bilancio di Previsione finanziario 2023/2025.

In apertura di seduta, il presidente della Provincia Giorgio Magliocca, unitamente ai consiglieri, ha formulato il benvenuto e gli auguri di buon lavoro al neo consigliere provinciale Giovanni Vagliviello, che ha aderito al gruppo consiliare dei Moderati ed è subentrato a Stefano Cioffi, decaduto nei giorni scorsi. Per Cioffi il ringraziamento pubblico di Magliocca e dell’intera assise per il lavoro svolto con dedizione, rispetto e professionalità.

glp-auto-336x280
lisandro

Tra le altre delibere approvate la ratifica del Decreto Presidenziale n. 115 del 5 giugno 2023, avente ad oggetto: “Variazione di urgenza al Bilancio di Previsione 2023 e al Bilancio Pluriennale 2023-2025 – Variazione in via d’urgenza ai sensi dell’art. 175, comma 4, del D.Lgs. 267/2000 – Risorse PNRR – Piano nazionale di ripresa e resilienza”, che riguarda oltre 1 milione e 800mila euro per le mense scolastiche e più di 7 milioni per l’edilizia scolastica.

“Ringrazio i consiglieri – ha dichiarato il presidente Giorgio Magliocca – per aver deliberato atti fondamentali per il prosieguo dell’attività amministrativa e per la programmazione dei prossimi anni. La cosa più importante è aver rispettato gli equilibri di bilancio e aver destinato parte dell’avanzo di esercizio a settori fondamentali per il nostro territorio, come la viabilità, l’edilizia scolastica, il nostro museo provinciale”.

Dopo l’approvazione di tutte le delibere all’ordine del giorno, la seduta si è conclusa con la presentazione da parte della vicepresidente Olga Diana della Mozione, sottoscritta da numerosi consiglieri, per la costituzione della Commissione Sostenibilità e Vivibilità Ambientale, approvata dall’assemblea all’unanimità.

Questa la dichiarazione della vicepresidente Diana: “È stata votata all’unanimità da tutti i consiglieri provinciali di maggioranza ed opposizione la Mozione per la costituzione della Commissione Sostenibilità e Vivibilità Ambientale presentata da me come vicepresidente della Provincia, ma sottoscritta da numerosi consiglieri provinciali.

Adesso non ci resta da far altro che iniziare a lavorare sui temi e gli obiettivi che ci siamo posti nella proposta di commissione.

Una Commissione che, sono certa, saprà dare le risposte ai nostri territori e a quei cittadini che da tanto tempo – troppo ormai! – aspettano di avere documenti e atti ufficiali sullo stato di salute della nostra provincia.
Avanti così!”.