Questura di Caserta: maltrattamenti alla compagna, arrestato a Castel Volturno

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 36enne, di origine partenopea, ritenuto responsabile di maltrattamenti ai danni della compagna convivente

Poliziotti della Squadra Volante del Commissariato di pubblica sicurezza di Castel Volturno sono intervenuti su richiesta al numero di emergenza 113 di una donna, che ha segnalato il comportamento violento del proprio compagno, che aveva sradicato con l’autovettura il cancello di casa e danneggiato alcuni arredi ed una porta.

La vittima, impaurita dall’atteggiamento furioso e dalle minacce di morte ricevute, si è rinchiusa in una stanza, in attesa di aiuto. All’arrivo dei poliziotti, l’uomo ha indirizzato la propria violenza verso questi ultimi, tanto da essere successivamente denunciato anche per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

L’attività di polizia, coordinata dalla Procura della Repubblica di S. Maria Capua Vetere, si è conclusa con l’arresto del soggetto, che è stato associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere. In sede di giudizio di convalida è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere.