Raccolta alimentare al Decò di Caserta a favore del Progetto Sprar

Caserta sta affrontando un’emergenza dovuta al blocco immotivato dei fondi del progetto di accoglienza Sprar, da parte del Ministero dell’Interno. Senza più fondi per l’accoglienza di 160 tra rifugiati e richiedenti asilo, è preziosa la solidarietà degli scout che oggi dalle 16 alle 19 saranno al supermercato Deco in via Cilea a Caserta, Parco Cerasola, per una Raccolta Alimentare a sostengo dello Sprar.

A seguito dei tagli effettuati dal ministero sui fondi per il progetto Sprar a Caserta, tutti i gruppi scout di zona si stanno attivando per raccogliere generi alimentari e di consumo per sostenere i rifugiati.

Gli utenti dello Sprar collaborano a tante attività di alto interesse civico quali il Piedibus e le attività di riqualificazione a cura del Bene Comune portate avanti dal Comitato Cittadino Caserta Città Viva.

E’ nostro dovere in questo momento di difficoltà sostenerli, con un gesto concreto, attraverso la Raccolta Alimentare che sta raccogliendo: riso, pasta, semola, pan carré, latte UHT, legumi in scatola (piselli, fagioli, ceci, mais), passata di pomodoro, olio, sale, zucchero.

Caserta solidale e accogliente risponde sempre!

Loading...