Raduno del Fiat 500 Club Italia a Caserta e Santa Maria Capua Vetere sabato 4 e domenica 5 settembre

Il Coordinamento di Caserta del Fiat 500 Club Italia ha organizzato per il prossimo fine settimana – sabato 4 e domenica 5 settembre – il raduno intitolato “S.P.Q.Cinquecento“. La due giorni si terrà tra Caserta e Santa Maria Capua Vetere e comprenderà numerosi momenti in cui il pubblico potrà ammirare le vetture.

Il raduno è riservato alle Fiat 500 d’epoca costruite tra il 1957 ed il 1975 ed a tutti i modelli derivati dall’utilitaria che ha motorizzato l’Italia. Nell’arco dei due giorni è prevista la partecipazione di circa 100 equipaggi a bordo di piccole Fiat di svariati modelli e colori.

Gli equipaggi arriveranno da tutta l’Italia e da tutta la Campania ma anche da più lontano: in particolare, è previsto l’arrivo di un equipaggio dalla Germania con 2 Fiat 500 Gamine spider costruita da Vignale. L’evento sarà anche l’occasione per far scoprire le bellezze del territorio casertano agli equipaggi che arrivano da lontano.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Mibac e con il patrocinio del Comune di Caserta, del Comune di Santa Maria Capua Vetere e della Provincia di Caserta. I principali momenti del raduno saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook del Fiat 500 Club Italia.

Il Fiat 500 Club Italia è il più grande Club di modello al mondo dedicato alla Fiat 500 storica. Lo scopo dell’associazione, fondata nel 1984, è quello di promuovere e valorizzare la 500 nella sua valenza di fenomeno sociale e di costume. Il club conta circa 45.000 iscritti in tutto il mondo ed è il punto di riferimento per i proprietari e gli appassionati della Fiat 500.

Il programma del raduno

L’accoglienza degli equipaggi è prevista a partire dalle ore 14:00 di sabato 4 settembre a Caserta in Viale Douhet;
Nel primo pomeriggio le vetture si muoveranno verso l’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere dove, alle ore 16:00, è prevista una visita guidata per gli equipaggi mentre le 500 rimarranno in esposizione a favore del pubblico. Sempre presso l’Anfiteatro è prevista anche una rappresentazione storica dei gladiatori di epoca romana;
Alle ore 19:00 i motori bicilindrici si accenderanno di nuovo per la sfilata sul Corso di Santa Maria Capua Vetere.
La sera è prevista la cena di gala al Belvedere di San Leucio, riservata agli equipaggi.

Domenica 5 settembre le Fiat 500 d’epoca saranno di nuovo esposte al pubblico, stavolta a davanti alla Reggia di Caserta, l’accoglienza è prevista a partire dalle ore 9:00;
Alle ore 11:00 le vetture sfileranno nel centro della città di Caserta;
L’evento si concluderà con il pranzo riservato agli equipaggi.