Rapina a mano armata in una gioielleria di San Felice a Cancello

San Felice a Cancello – Nel pomeriggio di venerdì è stata portata a termine una rapina in pieno centro a San felice a Cancello, in via Abatemarco. Vittime del colpo i titolari della gioielleria Mary traditi da un finto cliente: l’uomo, straniero probabilmente proveniente da un paese slavo, è entrato nel negozio a volto scoperto ed ha chiesto informazioni su un articolo, salvo poi estrarre la pistola chiedendo ai proprietari dell’attività commerciale, padre e figlio, di svuotare la cassa e consegnargli il denaro.

Dopo aver intascato la somma di alcune centinaia di euro, il ladro si è impossessato di 4-5 orologi di valore esposti in vetrina e poi, uscito dal negozio, è entrato nell’auto guidata da un suo complice ed è sparito. Poco dopo sono arrivati sul posto i carabinieri di Maddaloni, che stanno lavorando per rintracciare ed inchiodare il bandito.