Rc auto nel 2021: anno di forte calo dei prezzi. Risparmiati in media 88€ in Campania e 149€ a Caserta

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

Il 2021 ha visto i prezzi RC Auto contrarsi dell’11,2%, con un Dicembre che registra un prezzo medio RC Auto di 334,3€, in calo dello 0,3% rispetto a Novembre, segnando un nuovo minimo storico. È la fotografia scattata dall’Osservatorio Assicurativo Auto di Gennaio 2022 elaborato da Segugio.it, leader nella comparazione assicurativa in Italia, relativa all’andamento a livello nazionale dei prezzi RC.

Come si può notare nel seguente grafico, il 2021 è stato caratterizzato da un forte calo
dei premi RC. Le uniche eccezioni sono stati i mesi di Febbraio e Giugno che hanno segnato rispettivamente un +2,7% e un +1,5% rispetto al mese precedente. Da Luglio in poi si nota invece una discesa continua dei prezzi.

AUTOMORRA

Dopo un 2020 segnato da un’importante riduzione dei premi RC Auto (-12,3%), l’ulteriore crollo avvenuto nel 2021 è legato da un lato alla riduzione degli incidenti stradali in seguito agli effetti Covid-19, seppur in ripresa rispetto al 2020, dall’altro alla sempre maggior concorrenza fra Compagnie di assicurazione indotta dalle pressioni dei consumatori, sempre più consapevoli dei prezzi grazie alla comparazione online.

 

La caduta dei prezzi, che ha caratterizzato tutto il territorio, ha avuto però portata diversa nelle singole Regioni, come evidenziato dai dati e dal grafico. Ciò che si nota è come sia stato il Sud a trainare il calo dei premi nel 2021.

Le riduzioni più marcate di prezzo si sono registrate in Puglia (-17,5%), Calabria (-15,4%) e Sicilia (-15,3%). Il calo è stato invece più contenuto al Nord e al Centro, soprattutto nelle Marche (-6,5%), in Liguria (-6,7%) e nel Lazio (-7,7%).

Lo stesso andamento si ritrova, più nel dettaglio, nei dati della Tabella 2, presente in allegato, dove viene mostrata la variazione dei prezzi RC per Provincia.

Per avere però un’idea più concreta di quanto siano calati i prezzi è utile fare riferimento ai dati presenti nella Tabella 1, in allegato, dove viene evidenziato per Regione quanto gli automobilisti italiani abbiano risparmiato sull’RC Auto nel 2021. A livello regionale si nota che:

• Il risparmio medio per un assicurato nel 2021 è stato di 42€ rispetto a quanto pagato nel 2020;

La Campania è stata la Regione dove gli assicurati hanno risparmiato di più, circa 88€, seguita da Puglia (-76€) e Calabria (-67€);

• Le Marche insieme al Friuli-Venezia Giulia sono state le Regioni dove i prezzi sono calati meno (-22€), seguite dalla Liguria con -25€;

• Sotto la media anche le due Regioni più popolate, Lombardia e Lazio, dove il risparmio medio è stato rispettivamente di 28€ e 30€.

La situazione è ancora più differenziata se si guarda alla Tabella 2, suddivisa per Provincia, dove si evidenzia che:

• Vi sono due Province del Sud dove il risparmio ha superato i 100€, Caserta (-149€) e Foggia (-131€), seguite da Barletta-Andria-Trani (-84€) e Napoli e Catanzaro con -82€;

• All’altro lato della classifica si trovano alcune Province, poche, dove i prezzi sono aumentati nel corso del 2021. Queste sono Fermo (+23€), Ascoli Piceno (+12€), La Spezia (+6€) e Savona (+1€);

• Considerando le Province con più abitanti, a Roma e Milano i prezzi sono calati meno della media, rispettivamente -32€ e -28€. è andata meglio a Napoli e Palermo, dove i prezzi sono calati rispettivamente di 82€ e 65€, mentre si piazza leggermente sopra la media Torino con un risparmio di 50€.