Reddito di cittadinanza, anche a Caserta pagamenti in arrivo tra il 29 e il 30 luglio

Luglio è sarà un pò più lungo per i fruitori del reddito di cittadinanza, la card infatti non si è ricaricata intorno al 10 del mese, come di norma, ma l’Inps invierà i flussi alle poste intorno al 27, 27 di luglio. Ci vorranno poi due giorni per l’erogazione.

Sono numerosi i cittadini che contano su questo sussidio per sistemare e regolare alcuni importanti pagamenti ed in questi giorni erano già molti che si recavano alle poste per chiedere informazioni circa il ritardo nel pagamento.

Chi invece riceve il reddito per la prima volta, vale a dire le nuove attivazioni, l’erogazione del contributo è previsto proprio in questi giorni, vale a dire con una decina di giorni di anticipo rispetto agli altri pagamenti.

L’appuntamento con il reddito di cittadinanza vale ovviamente per tutte le città italiane, senza alcuna eccezione. E’ importante che gli utenti abbiano consapevolezza delle date e di come spendere la carta, ricordiamo infatti che l’importo non speso o non prelevato verrà sottratto alla mensilità successiva nei limiti del 20%, il beneficio dunque deve essere utilizzato entro il mese successivo a quello di erogazione.

Il prelievo di contante inoltre non deve superare i 100 euro mensili per i nuclei familiari composti da una sola persona e si può effettuare il bonifico a favore del locatore indicato nel contratto di locazione. Non si possono acquistare armi, materiale pornografico, servizi finanziari e creditizi, servizi assicurativi, articoli di gioielleria, pellicceria, galleria d’arte o acquisti in club privati.

Loading...