Reggia di Caserta, parte il restauro della recinzione del parco. Traffico pedonale deviato in Corso Giannone e divieto di sosta

HONDALIVETOUR
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Le modifiche alla segnaletica stradale sono previste per sei mesi a partire dal 20 Febbraio 2023

Lo annuncia l’ultima ordinanza, n.82 del 23 febbraio della Polizia Municipale di Caserta, Deviazione del traffico pedonale in corso Pietro Giannone per posizionamento ponteggio mobile per lavori di messa in sicurezza e restauro recinzione parco Reggia di Caserta

Per lavori di manutenzione e messa in sicurezza e restauro della recinzione del parco della Reggia di Caserta in Corso Pietro Giannone, si rende necessario adottare alcune modifiche temporanee all’attuale segnaletica stradale, per consentire il posizionamento di un ponteggio mobile ed altri manufatti utili alle operazioni.

glp-auto-336x280
lisandro

Al fine di consentire una regolare esecuzione dei lavori si dovranno apportare alcune modifiche temporanee all’attuale segnaletica stradale a tutela della pubblica e privata incolumità, dal 20 Febbraio 2023 e per 180 giorni le seguenti modifiche temporanee all’attuale segnaletica stradale in Corso Giannone lato destro secondo la direttrice di marcia Piazza Aldifreda/Piazza Vanvitelli:

1. LA DEVIAZIONE DEL TRAFFICO PEDONALE a brevi tratti dalle ore 08:00 alle ore 18:00;
2. IL DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE FORZATA, valido per ogni categoria d’utenza, nel tratto di strada individuabile come “l’emiciclo” posto di fronte l’ingresso della chiesa di Sant’Antonio destinato ad area di cantiere.

È fatto obbligo durante le fasi di lavorazione della creazione di un percorso pedonale protetto. E’ consentito, durante la fase dei lavori suddetti, il transito dei mezzi d’opera necessari alle opere.