Reggia di Caserta, rientrate oggi le tre opere in prestito alle Gallerie d’Italia di Piazza Scala a Milano

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
delpicar700
ENJOY1
previous arrow
next arrow

Sono rientrate oggi presso la Reggia di Caserta le opere in prestito per la mostra “Grand Tour. Sogno d’Italia da Venezia a Pompei”, alle Gallerie d’Italia di Piazza Scala a Milano esposizione sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, dedicata al viaggio che – tra fine seicento e prima metà dell’Ottocento – vide l’Italia come meta privilegiata di letterati, artisti, società nobile europea.

La Reggia di Caserta per l’occasione ha concesso il prestito di tre opere:
A. Joli, Interno del tempio di Nettuno a Paestum, 1759;
J. P. Hackert, I faraglioni di Aci Trezza, 1793;
F. e L. Righetti, Laoconte, 1810.

AUTOMORRA

Come è stato mostrato dalle foto pubblicate sui canali social del museo, le opere sono già state riposizionate e sono di nuovo fruibili dal pubblico.