Il regista Paolo Virzì sarà l’ospite del secondo incontro di Maestri alla Reggia

Caserta – Il protagonista del secondo incontro dei Maestri alla Reggia di Caserta sarà il regista Paolo Virzì e il 7 novembre alle ore 17:30 siederà sul famoso salotto rosso della kermese allestito nella Cappella Palatina. La rassegna è realizzata dall’Università della Campania Luigi Vanvitelli, in collaborazione con Ciak, la rivista mensile dedicata al mondo del cinema e organizzato da Cineventi.

Paolo Virzi, regista e sceneggiatore, vincitore di sette David di Donatello (l’ultimo nel 2017 con La Pazza Gioia), sarà intervistato da una delle prestigiose firme del mensile Ciak. Insieme al regista vi sarà anche lo scrittore e sceneggiatore casertano Francesco Piccolo, Premio Strega 2014 con il libro “Il desiderio di essere come tutti“.

Paolo Virzì è nato a Livorno il 4 marzo 1964 ed è scrittore e regista, noto per “Ovosodo” (1997), “Tutta la vita davanti” (2008), “La prima cosa bella” (2010), “Il capitale umano” (2014), “La pazza gioia” (2016  e tanti altri film di successo, è sposato con Micaela Ramazzotti dal 17 gennaio 2009.

Paolo Virzì dal set di Notti Magiche

Il nuovo film del regista, “Notti Magiche“, uscirà nelle sale proprio il giorno successivo all’incontro alla Reggia di Caserta.

Il ciclo di eventi, che conferma il prestigioso apporto della Reggia di Caserta e la collaborazione con il Comune di Caserta, l’Associazione Amici della Reggia, la Camera di Commercio e Confindustria Caserta attivando sinergie tra gli Enti del Territorio, sarà aperto al pubblico, oltre che a studenti, docenti e personale dell’Università.

La partecipazione agli incontri è gratuita e gestita, per gli studenti dell’Università, attraverso l’Ufficio attività studentesche e le associazioni degli studenti; per la città, attraverso la distribuzione di inviti sulla pagina facebook e la newsletter dell’evento.