Reti bianche a Caserta, per la Casertana i play-off si decidono a fine stagione

Credit Photo Casertana FC
L’ultima partita di campionato giocata al Pinto si chiude, come spesso accaduto questa stagione, a reti bianche. E’ 0-0 e play off in bilico tra Casertana e Potenza; lo spettacolo migliore lo offrono gli spalti con ambo le tifoserie che spingono molto le rispettiva squadre.

PRIMO TEMPO
Sulle note delle rispettive tifoserie, subito ghiotta occasione con Padovan che ara la fascia sinistra e serve Castaldo che, sorprendentemente dato il rendimento eccezionale della sua stagione, fallisce l’occasione con il gol.Il Potenza non resta a guardare e Bacio Terracino salta con un numero Lorenzini, e carica un destro potentissimo che sibila vicino al palo. Occasioni a tinte rossoblu’ in queste prima fase, Romano sfiora il sette con una bella punizione per i nostri e Pinna serve nuovamente il bomber della Casertana, che, ancora una volta, manca l’appuntamento con la rete.

SECONDO TEMPO
Il canovaccio è lo stesso, manovra confusa per entrambe le squadre e subentra la paura di subire gol piuttosto che la voglia di regalare una gioia ai propri tifosi. Commoventi i supporter che di fronte ad uno spettacolo a tratti offensivo per la serie C, continuano a spingere e quasi fanno segnare la Casertana con Pascali al 77esimo.
Anche il Potenza si risveglia e per poco non sfiora il colpaccio con Genchi che gela Adamonis; la palla finisce di poco a lato.

 
Floro Flores calcia un’ottima punizione, anch’essa fallita cosi’ come fallita, da parte dei falchetti, è l’ultima occasione della partita, gran cross di Pinna su cui bucano sia Castaldo che Blondett. E’ zero a zero e i play-off rischiano di svanire, questa volta per sempre.