RFI, Terremoto in Campania: circolazione in graduale ripresa dopo controlli nel nodo di Napoli

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Interessate le linee AV Napoli – Roma, Napoli – Roma via Formia, Napoli – Salerno e la metropolitana linea 2

La circolazione ferroviaria nel Nodo di Napoli è in graduale ripresa dopo una scossa di terremoto che ha interessato la zona di Napoli Campi Flegrei.

Attivato l’intervento dei tecnici per le opportune verifiche sulle linee Alta Velocità Napoli – Roma, Napoli – Roma via Formia, Napoli – Torre Annunziata e linea 2 metropolitana Napoli – Napoli Campi Flegrei.

glp-auto-336x280
lisandro

Il provvedimento si è reso necessario per consentire ai tecnici di Rete Ferroviaria Italiana i controlli previsti dalle normative di sicurezza sullo stato della linea dopo l’evento sismico.

I viaggiatori sono tempestivamente aggiornati anche attraverso i monitor e gli annunci in stazione.