Ricercato per furto in appartamenti sorpreso al semaforo a chiedere soldi agli automobilisti

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Santa Maria Vico. Nonostante fosse ricercato per un ordine di carcerazione emesso a suo carico dall’ufficio esecuzioni penali del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE), per furto in abitazione, si era tranquillamente posizionato, sotto gli occhi di tutti, sulla via Nazionale Appia, a ridosso dell’incrocio semaforico che regola l’accesso al comune di Santa Maria Vico dove chiedeva, anche con una certa insistenza, denaro agli automobilisti in coda.

Il trentaseienne romeno, appena scattava il rosso e le auto erano costrette a fermarsi, consegnava ai conducenti un bigliettino recante la scritta: “Scusate per il disturbo sono povero con 2 bambini se mi potete aiutare – grazie per l’offerta – vi preghiamo di ridare indietro il biglietto”, innervosendosi se questo veniva restituito senza la pretesa offerta in denaro.

glp-auto-336x280
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

I militari dell’Arma, in transito, hanno notato la scena e insospettiti lo hanno subito fermato ed identificato, scoprendo così che si trattava proprio del pluripregiudicato romeno ricercato.

L’uomo, che dovrà espiare la pena di mesi 6 di reclusione, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente autorità giudiziaria.