Ricettazione, porto d’arma abusivo e minacce aggravate, Carabinieri arrestano rumeno a San Cipriano d’Aversa

In San Cipriano d’Aversa (CE), nel corso della notte, i carabinieri del comando Stazione di Casal di Principe hanno tratto in arresto ZABAVA Vasile, cl. 82, rumeno, ritenuto responsabile di minaccia aggravata, ricettazione e porto abusivo di arma clandestina con matricola abrasa.

L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo cal. 22 marca “mondial  con matricola abrasa e 4 colpi, il tutto occultato nella stanza bagno.

Il ZABAVA, nelle ore precedenti la perquisizione, in via circumvallazione di Casal di Principe, a bordo della sua auto, avrebbe minacciato, verosimilmente per futili motivi, tre connazionali suoi conoscenti alla guida di altro veicolo, per poi darsi alla fuga.

L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di S.M.C.V..