“Ricomincio da me” il nuovo appuntamento del GAR Caserta. La solitudine delle donne si combatte volendosi bene

Sabato 1 febbraio l'incontro con la psicologa Stefania Manara Marchi

Ricomincio da me

Il Gruppo di Autosostegno Relazionale contro le solitudini femminili, GAR Caserta si ritrova per un nuovo incontro, focus sull’autonomia individuale e sulla dipendenza dagli altri.

Dopo l’ultimo appuntamento che ci ha viste concentrarci sull’autostima con la terapeuta Carmen Marzullo, continuiamo a porre la nostra attenzione sul volerci bene incontrando la counselor e psicologa Stefania Manara Marchi.

Questi incontri – spiega Mariagrazia Manna, fondatrice e coordinatrice del Gar – ogni volta differenti, insieme alle nostre varie ospiti e agli ormai consueti cerchi della confidenza, ci consentono di aprirci, uscendo da noi stesse per avvicinarci all’altro, anzi nello specifico all’altra.

Ci permettono di fare tesoro di vere e proprie pillole “autoterapiche” utili a costruire personalità sociali e ad uscire dai gusci delle sofferenze personali, dei passati difficili, dei rapporti disfunzionali dentro e fuori le famiglie, dei rapporti lavorativi, delle relazioni di tutti i giorni.

Come sempre diciamo, non abbiamo assolutamente una vocazione terapeutica di carattere medico, piuttosto siamo una forma di “automedicazione” dove stare insieme, conoscersi, sostenersi, entrando a far parte di una rete di relazioni, è la vera cura”.

Sabato 1 febbraio alle ore 17.00 presso i locali di Celebration Italia, in via Santa Chiara 16 a Caserta, le donne Gar si ritroveranno per questo nuovo incontro dal titolo significativo “Ricomincio da me“, felici di poter aver l’occasione di conoscersi meglio, sperando di poter offrire spunti ed opportunità di crescita.

L’ospite di questa settimana, come già detto è la dott.ssa Stefania Manara Marchi, laureata in psicologia, counselor professionale in ambito del benessere personale e relazione, sociale, educativo e spirituale, tecnico dei servizi sociali.

Fondatrice dell’associazione “Il Faro Counseling onlus“, svolge attività di counseling attraverso incontri individuali e di gruppo, progetti psico-sociali, percorsi di crescita e formazione.
Obiettivo dell’incontro capire come imparare a prendersi cura di se stesse, con l’obiettivo di migliorare il proprio benessere personale e interpersonale con gli altri.

Se avete qualche amica o conoscente in difficoltà inviatela e portatela con voi.

Ingresso libero