Riparte Miss Italia in Campania, la prima tappa del 2024 a Bacoli giovedì 16 maggio

Riparte Miss Italia in Campania, la prima tappa del 2024 a Bacoli giovedì 16 maggio
Immagine di archivio della Finalissima Regionale di Miss Italia Campania 2023. Foto di Toni Romagnoli.
glp-auto-700x150
mywell
previous arrow
next arrow

Anche in Campania riparte il concorso di bellezza più importante d’Italia: giovedì 16 maggio è in programma la prima tappa di Selezione locale di Miss Italia del 2024. L’evento sarà ospitato dal Lido Turistico Beach Park di Bacoli (Na), in via Lido Miliscola, 21.

Lo spettacolo è aperto al pubblico, l’inizio è previsto per le ore 21:00. Per informazioni: 3356226110.

el-paradise
sancarlolab-336-280
previous arrow
next arrow

Le successive date saranno ufficializzate nel corso dell’estate dall’esclusivista regionale di Miss Italia Campania, dott. Antonio Contaldo, fino ad arrivare alla Finalissima Regionale che si terrà entro la fine del mese di agosto, per dare poi spazio alle Pre Finali nazionali in programma ad inizio settembre.

L’iscrizione al Concorso Miss Italia è gratuita. Possono concorrere tutte le ragazze di nazionalità italiana, dai 18 ai 30 anni di età, in possesso dei requisiti specificati dal regolamento di Miss Italia 2024. L’iscrizione avviene unicamente compilando il modulo sul sito ufficiale di Miss Italia: https://www.missitalia.it/concorso/partecipa.php.
Le iscrizioni sono aperte e lo saranno per tutta l’estate.

L’85esima edizione del concorso di Miss Italia vede sostanziali novità per volontà della Patron Patrizia Mirigliani. Abolita la sfilata con il tradizionale costume, per tanti anni uno dei simboli più riconoscibili di Miss Italia, da quest’anno il Concorso si prefigge di premiare il talento e la bellezza interiore delle giovani donne italiane, oltre che la bellezza esteriore.

Di seguito la lettera aperta che Patrizia Mirigliani ha voluto rivolgere alle aspiranti Miss in occasione del lancio di Miss Italia 2024:

Care Miss,

in questo mondo che si muove a ritmi vertiginosi, abbiamo deciso di rallentare per un momento e riflettere sul vero significato di Miss Italia. Come vostra Patrizia Mirigliani, voglio condividere con voi un cambio di rotta che segna un’evoluzione nella nostra amata tradizione.

Quest’anno abbiamo scelto di porre l’accento sulle storie personali, sul talento, sui valori e sull’unicità che ogni donna porta con sé, tanto da mettere mano a un regolamento storico. Miss Italia non sarà solo una celebrazione della bellezza esteriore, ma un viaggio alla scoperta e alla valorizzazione dei talenti che rendono ogni partecipante veramente speciale.

Il nostro obiettivo è accompagnare queste meravigliose donne nel percorso di realizzazione dei loro sogni e aspirazioni. Crediamo fermamente che ogni miss abbia una storia da raccontare, una passione da condividere, un sogno da realizzare. E noi siamo qui per ascoltare, sostenere e coltivare queste storie e talenti in un cammino condiviso che va oltre la passerella.

Le storie faranno la differenza. Saranno il cuore pulsante del nostro concorso, il filo conduttore che unisce le nostre candidate. In questo spazio di crescita e espressione, Miss Italia si impegna a essere più che un semplice evento: sarà un viaggio di scoperta dove ogni giovane donna potrà esplorare e potenziare i propri talenti, pronta a fare la differenza nel mondo.

Quest’anno celebriamo la bellezza delle aspirazioni, la forza del talento e il potere delle storie personali. Vi invito a unirvi a noi in questa rivoluzione, a condividere con noi il vostro percorso, le vostre passioni, e a celebrare insieme la straordinaria avventura che ci attende.

Con affetto e sincerità,
Patrizia Mirigliani