Risotto con gamberi e fiori di zucca

riso e gamberetti

Cari cuochi e cuoche, il riso, oramai lo sapete, è poco gradito al marito viziato… così nasce questa ricetta, per ingolosirlo!! Prevede varie preparazioni, che si possono eseguire il giorno prima. Ricetta per 4 persone.

Ingredienti per il brodo:
6 pomodori sanmarzano, una cipolla, 4 foglie di basilico,  poco sale, tre cucchiai di olio. Far cuocere a fuoco lento, fino a quando i pomodori hanno tirato fuori tutta l’acqua, filtrare e mettere da parte.

Per i gamberi:
300 gr di gamberi freschi, sale, pepe, mezzo spicchio di aglio (che andrà tolto dopo la cottura) e 4 cucchiai di olio. Cuocere velocemente, sbucciare i gamberi e tenere da parte le teste e il liquido di cottura:

300 gr di riso
100 gr di fiori di zucca
Mezza cipolla di Tropea
Curcuma
Zenzero
4 cucchiai di olio

Preparazione:
Per il brodo, unire il liquido dei pomodori, quello dei gamberi, le teste e un paio di litri di acqua e far bollire una mezz’ora. Pulire i fiori di zucca, lavarli e tagliare a striscioline il fiore. La parte sotto, più coriacea, andrà a pezzetti nel soffritto.

Preparare in una larga padella, la mezza cipolla tagliata finissima, mezzo cucchiaino tra curcuma e zenzero, l’olio, la parte dura dei fiori a pezzetti e far soffriggere 5 minuti.

Unire il riso e far tostare bene, via via aggiungere il brodo filtrato fino a cottura ultimata, ci vorrà una ventina di minuti. Due minuti prima della fine della cottura, si aggiungono i gamberi sgusciati e i fiori a strisce e finire la cottura. Piacerà al marito viziato?