I risvolti giuridici del Coronavirus. L’avvocato Biagio Narciso: “Occorre tutelare i medici” (VIDEO)

Caserta – La pandemia di Coronavirus avrà anche dei risvolti giuridici. Il giovane avvocato casertano Biagio Narciso, nella lunga intervista rilasciata alla testata Caserta Today, solleva un tema che sta nascendo in questi giorni e che con ogni probabilità diventerà di grande attualità appena dopo la fine dell’emergenza.

Nelle scorse settimane alcuni grandi studi legali in tutta Italia, con chiaro intento pubblicitario, proponevano di assistere gratuitamente i familiari delle vittime del Covid-19 contro i medici ed il personale sanitario appellandosi alla malasanità.

Iniziativa scellerata e contraria al codice deontologico dell’avvocatura, almeno secondo l’avvocato Narciso che, in risposta, si schiera a favore dei medici, ossia coloro i quali in questo momento stanno combattendo in prima linea contro il virus.

L’intervista, che proponiamo integralmente, è lunga ma particolarmente interessante e tocca tanti temi relativi alle professioni sia del medico che dell’avvocato.

Il video sta diventando virale, infatti è già stato visualizzato da migliaia di persone a poche ore dalla pubblicazione:

Coronavirus e responsabilità medica: è ipotizzabile il reato di "disastro sanitario"? Intervista all'avv. Biagio Narciso

Una mia #intervista 🎙 realizzata qualche giorno fa per parlare della #pandemia di #coronavirus 🏥 che stiamo vivendo e dei suoi risvolti giuridici ⚖ affrontando l'ipotesi di un nuovo #reato – il "disastro sanitario" – e la possibilità di rendere la #sanità indipendente dalla #politica come quarto potere dello #Stato 🇮🇹.

Posted by Avvocato Biagio Narciso on Tuesday, April 7, 2020