Rivoluzione tra i sindacati a Caserta, la Cisal “ingaggia” buona parte della squadra ex Ugl

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Caserta. Novità in casa Cisal, la Confederazione Italiana sindacati autonomi lavoratori costituita nel 1957 e quarta nello stivale per numero di aderenti ha acquisito nuovi dirigenti in Terra di Lavoro allargando una squadra, che dopo la pausa estiva, strutturerà la propria azione al fine di penetrare in maniera capillare nel tessuto sociale della provincia.

Tra i nuovi innesti figurano i più che rodati Mauro Naddei, Luca Tortora, Ferdinando Palumbo, Marianna Grande e Giuseppe Cannavale.

glp-auto-336x280
lisandro

Ad allargare le fila del sindacato di Via Unità Italiana anche il dottor Luciano Gentile, il quale porterà in dote l’esperienza maturata nel campo delle diverse abilità ad osservatori e tavoli locali e nazionali di settore.

A parlare per tutti Ferdinando Palumbo: “Abbiamo deciso di accettare la sfida di misurarci all’interno di una grande confederazione che ha nei servizi di caf e patronato il suo fiore all’occhiello e che fa della non appartenenza politica la cifra della sua azione sindacale.

Squadra Cisal

Abbiamo voglia di cominciare prima possibile e di accogliere le migliori esperienze lavorative del territorio e delle categorie.

Al Segretario Generale Francesco Cavallaro che ha riposto in noi la sua fiducia vanno i nostri più sentiti ringraziamenti, adesso, come da nostra abitudine, gambe in spalla, cominciamo a lavorare. Parola d’ordine Serenità!”

Ferdinando Palumbo

Responsabile Provinciale FNASLA CISAL CASERTA 333 7873804