Rogo in una scuola a Pignataro, identificati 5 degli 8 minorenni colpevoli

Pignataro Maggiore (Caserta) – Sono stati identificati in queste ore gli autori del rogo che ha coinvolto il laboratorio della scuola media “Martone” di Pignataro Maggiore: l’incendio, di cui vi abbiamo dato notizia ieri, ha provocato diversi danni alla struttura, costringendo il sindaco di Pignataro (e presidente della Provincia di Caserta) Giorgio Magliocca a spostare gli esami previsti in un altro istituto.

Ad appiccare le fiamme è stata una gang di minorenni composta da 8 ragazzi: cinque di questi sono stati individuati mentre gli altri tre non sono ancora stati riconosciuti: possibile che nelle prossime ore vengano rintracciati.

A dare la notizia su Facebook, non senza dispiacere data la tenera età dei colpevoli, è stato lo stesso Magliocca. Questo il suo intervento pubblicato sui social: “Identificati 5 minori. Altri 3 da individuare. Esprimo tanta tristezza. Ma è giusto che chi eventualmente ha sbagliato paghi. Un grazie al comandante dei Carabinieri e a quello dei Vigili urbani per la celerità delle attività svolte”.