Rugby, rinviata per maltempo la partita Spartacus vs Partenope

A causa delle forti precipitazioni che hanno colpito Terra di Lavoro, ed in particolare il circondario di Caserta, nelle ultime ore, la gara in programma tra Spartacus Rugby Social Club ed AP Partenope Rugby è stata rinviata, previo sopralluogo di ambo le squadre e dell’arbitro Cerino al terreno di gioco. Difficoltà ci sono state anche per avere solo accesso alla struttura dell’ex Ciapi di San Nicola La Strada, mentre il manto erboso, allagato per la maggior parte, non avrebbe permesso il regolare svolgimento della gara, valevole per il quarto turno di Serie C di rugby, girone B Campania/Calabria. Per lo Spartacus di coach Salvatore Lucia si tratta del secondo rinvio consecutivo, dopo il match della scorsa giornata contro l’Angri Agro Stallions.

Lo Spartacus torna in campo dopo due settimane di stop, dovute sia alla pausa che al maltempo della scorsa domenica che ha causato la riprogrammazione della gara contro gli Stallions Angri Agro (si recupererà il 2 febbraio).

Nella quarta giornata del girone B di Serie C di rugby, i ‘gladiatori ribelli’ affronteranno la Partenope, una delle squadre meglio attrezzate e più performanti del raggruppamento, seconda squadra del club che milita in Serie B.

Si torna a casa all’ex Ciapi di Viale Carlo III di San Nicola la Strada (alle ore 12, arbitra Daniele Cerino) contro i partenopei, secondi ad un punto dal Rende capolista con 8 punti, mentre lo Spartacus considerando la penalizzazione di 4 punti è a 2.

Con un terreno reso pesantissimo dalle abbondanti precipitazioni di questi giorni il match sarà un’incognita con lo Spartacus che si è preparato bene per la sfida agli ordini di coach Salvatore Lucia e dello staff.

“Mi aspetto di affrontare una squadra ben allenata ed organizzata. Di sicuro forte e dinamica”, afferma coach Lucia che continua: “Noi abbiamo avuto modo di fare un po’ di scarico e carico di lavoro, ma soprattutto abbiamo lavorato sull’atteggiamento e sull’acquisizione di tattica e strategia. Quando si cambia allenatore ci vuole sempre un po’ per adattarsi, è normale”.

Influenza ed infortuni con il cambio delle temperature sono inevitabili e il tecnico porticese spiega: “Nonostante l’influenza ci abbia falcidiato siamo riusciti a venirne a capo e a recuperare 4 o 5 giocatori. In più rientra Zagolin ed in forse ci sarà solo Messina. Quindi non dovremmo avere problemi di numeri. Sono fiducioso e mi aspetto buone cose dai ragazzi”.

Intanto, si attendono gli ultimi dettagli per tesserare altri 3 ragazzi che verranno annunciati la prossima settimana.

Per quanto riguarda le giovanili, invece, dopo i vari concentramenti dell’Under 12, domenica ci sarà il concentramento dell’Under 14 a Boscotrecase con Torre del Greco e Clan Santa Maria Capua Vetere. Una domenica davvero ricca di rugby per lo Spartacus.

Prossimo turno Serie C girone B

Spartacus-Partenope

Angri Agro Stallions-Rende

Avellino-Zona Orientale Salerno

riposa: Hydra Battipaglia

Loading...