Rugby Serie C: per il Clan di Santa Maria Capua Vetere scendono in campo le ragazze

Sabato sul rettangolo da gioco di casa, scende in campo la femminile del Clan di Santa Maria Capua Vetere. La partita è fissata alle ore 15,30. Fuori casa invece le giovanili maschili dagli under 10 fino alla 14, per il torneo regionale Rugby per Tutti.

Gasatissime, allenate, pronte al pick and go,  per portare la palla ovale oltre la line di meta. Sebbene siano rimaste, ferme perché il cattivo tempo ha fatto annullare qualche tappa di campionato, le Blues Roses di Paolo Di Pinto e Oreste Natale, hanno continuato a giocare e ad allenarsi, senza sosta per affrontare la quarta tappa del campionato Under 16 Femminile.

Sabato pomeriggio 30 novembre, sul campo dello Stadio del Rugby “F. Casino” di Santa Maria Capua Vetere  le Blues Roses U. 16 si sfiderannoin gara con le ragazze del Torre del Greco, dell’Amatori Napoli e della Partenope.

La terza tappa sul campo dell’Albricci è da recuperare, forse in coda, in quanto venne annullata per le cattive condizioni metereologiche, campo oltre che impraticabile, anche irraggiungibile per la forte pioggia.

Per la partita di sabato vedremo schierate in prima linea Federica Russo, Alla Trukhan, Marialuisa Sbordone, Miriam Fusco; mediano di mischia Anna Tafuri; mediano di apertura Desirée Di Monaco; centri: Lucia Rucco, Sabrina De Gennaro; ali: Angela Castaldo e Alessia Grillo. Debutto in tre quarti centro Chiara Rullo.

Ferma in panchina, Rossella Asquitti, pilone, la quale ha subito un infortunio durante l’allenamento settimanale. La squadra femminile del Rugby Clan non ha nulla da invidiare a quelle maschili.

Sono giovanissime arrivate un po’ per curiosità sul campo, ma una volta provato il brivido della palla ovale hanno preferito correre da una meta all’altra, sporcandosi nel fango, nella terra, sudando e sapendo di essere buttate a terra alla prima occasione,piuttosto che rinchiudersi in qualche palestra.

Hanno preferito affrontare la sfida per superare i propri limiti, le proprie paure, ritrovando così se stesse e tra una scivolata e una rincorsa ritrovarsi insieme nel terzo tempo.

 

Loading...