A.S.D. “Atletica Macasport”, un impegno che ha messo le ali

A.S.D. Atletica Macasport, un impegno che ha messo le ali

La cronaca di questo servizio, mette in risalto una realtà che tempo fa fu guardata come una scommessa temporanea e no come un impegno per far sì che i giovani e non solo, fossero scossi per dedicarsi con convinzione allo sport come mezzo per istallare il benessere fisico e tante altre buone abitudini. Sono passati diversi mesi, forse un anno dalla apparizione dell'”Atletica Macasport” nome non a caso ricavato con le iniziali di più Comuni.

La necessità, di riparlare di questa società sportiva che si muove e s’interessa di atletica leggera a 360° appare, per divulgare il risultato ottenuto a breve tempo, cosa non facile, quando alla parola sport si abbina continuità, sacrificio e rinunce. Per onore all’impegno sono spuntate le ali al progetto sognato da Annamaria Di Blasio, atleta di buon livello già dalla giovanissima età, tecnico Fidal, mamma con la professione Ostetrica all’ospedale di Caserta, con lei due figure importanti con i marcati nomi: Domenico Mellucci e Pietro di Caprio.

Per i tre fondatori va il meritato riconoscimento di aver messa su una “famiglia sportiva” ammirata con interesse e supportata da validi sponsor per ripagarla del lavoro che svolge sul territorio in particolare per i ragazzi preparati a ogni disciplina in adeguate strutture per una crescita sportiva e quella sociale.

Alla compagine non e mancata la parte di atleti amatori, insieme sono lo spot per la promozione e la voce dell’incoraggiamento. La chicca è stata l’inaspettato e numeroso gruppo di donne, (oltre cinquanta) di ogni età ex amante del divano dopo l’energico lavoro di massaia, ora sono pronte per l’appuntamento dove alla guida di un attento esperto godono di minuti per la salute fisica e mentale. La MACASPORT ha fatto ben capire di aver formato un largo gruppo capace, forte e rappresentativo con i colori della Provincia di Caserta.