Sabato 15 aprile ultimo appuntamento stagionale al Teatro Jovinelli con lo spettacolo ‘Francesca da Rimini’

Ernesto Cunto in una immagine di repertorio
SANCARLO50-700
glp-auto-700x150
previous arrow
next arrow

Caiazzo. Ultimo appuntamento stagionale al Teatro Jovinelli di Caiazzo. Il cartellone di spettacoli dell’annata 2022/23 prevede ‘Francesca da Rimini’, commedia scritta e diretta da Ernesto Cunto.

Sabato 15 Aprile, alle ore 19,45, Giovanni Allocca, Enzo Varone, Mimmo Coppa, Amedeo Mattiello e Tina Gesumaria saranno in scena sul palco dello spazio di Palazzo Mazziotti.

simplyweb2024-336
simplyweb2024-336
previous arrow
next arrow

Ernesto Cunto prende in prestito ed attualizza lo straordinario testo di Petito che anticipa molta drammaturgia del Novecento, la meta-teatralità ed il Pirandelliano ‘teatro nel teatro’, mettendo in scena un’azione che si svolge anche in platea.

E’ il classico gioco del teatro messo a nudo. La parodia di Petito gioca sulla conoscenza dell’opera originale, immagina un teatro dove, al momento in cui deve andare in scena la Francesca, vengono a mancare gli attori, impediti da una serie di liti sentimentali degenerate in zuffa: la recita non può più aver luogo.

Il pubblico, intanto, attende che si alzi il sipario, e protesta perché è stanco di aspettare. Ed è già da qui che la parodia incomincia ad abbattere la ‘quarta parete’, senza tuttavia avere ancora alzato il sipario. Il direttore del teatro annuncia alla platea quanto è accaduto ed è costretto, a seguito delle proteste, a garantire la messa in scena dello spettacolo.

Con l’ausilio di alcuni suoi attori e del fido suggeritore si da inizio ad una sintetica ed arrangiatissima esecuzione della tragedia del Pellico. Naturalmente i nuovi attori non sanno la parte e devono inventare, con l’aiuto del suggeritore anch’egli profano, imbastendo gesti e battute grossolane.

Il risultato è una comicità scenica originale, con un canovaccio pieno di situazioni divertenti ed esilaranti. Per prenotare i biglietti contattare i numeri 328-3204632, 391-1600175 oppure 339-1401547.