Saggio Spettacolo dell’Accademia Toscanini di Caserta: oltre 15 ore di musica e tanti ospiti

La Nuova Accademia Toscanini, diretta dal M° Franco Damiano, in occasione della chiusura dell’Anno Accademico 2018/2019, presenta il Saggio – Spettacolo nei giorni 21, 22 e 23 giugno presso la Sala Meet Center People di Caserta, sita in Via G. M. Bosco.

Sul palcoscenico si esibiranno 150 esecutori, con oltre 15 ore di musica e tantissimi ospiti. Presenterà la serata la spumeggiante Annamaria Riello, presidente della Nuova Accademia Toscanini.

Venerdi 21 giugno lo spettacolo si aprirà con le voci del Piccolo Coro della Toscanini, seguiranno le esibizioni dei più piccoli allievi dell’Accademia per i diversi corsi, tra cui il pianoforte, il violino, la chitarra, il canto. Il palco vedrà come ospiti i ballerini della Scuola di Danza Newage di Caserta, diretti dal M° Vincenzo Cirillo.

Ospite d’onore sarà il noto percussionista di tammorra di fama internazionale, Luca Rossi, che ha collaborato con la Toscanini tenendo nella stessa un Seminario intensivo dedicato ai tamburi a cormice, riscuotendo un notevole successo tanto da esser già in programma un secondo per il prossimo anno.

Sabato 22 giugno vi saranno due spettacoli con inizio alle ore 17,30. Il primo vedrà in scena gli allievi dei corsi superior del settore classico. Il secondo spettacolo vedrà in scena gli allievi dei corsi superior del settore moderno.

Protagonista sul palcoscenico sarà anche la danza del ventre, a cura di Monica Aruta.
Ospiti d’eccezione saranno due famosi artisti conterranei : il M° Lello Petrarca e il M° Massimo Spinosa. Entrambi presenteranno il loro ultimo lavoro discografico “International Songs“, in tournée in tutta Italia. Si tratta di un tributo alla canzone internazionale che ha contribuito all’arricchimento artistico del sammaritano Lello Petrarca, compositore , pianista, polistrumentista e arrangiatore tra i più richiesti ed applauditi in Italia e all’estero.

Annamria Riello

Movie themes for piano solo“, libro CD Musica per il cinema, è la definizione giusta che il M° Ennio Morricone ha precisato, per distinguerla dalla colonna sonora che invece cura l’intera sonorizzazione di un film. Ascolteremo, sulle eccellenti note del maestro Spinosa, l’unico brano cantato del disco, omaggio al grande Ray Charles , interpretato dalla nostra altrettanto brava cantante Nadia Boccarusso.

Domenica 23 giugno, la serata finale con i laboratori di musica d’insieme funky, rock, blues e jazz. Ascolteremo dal repertorio internazionale famosi brani eseguiti in modo magistrale da 24 band live.

La serata di domenica 23 giugno andrà in diretta sulla pagina Free Music , il programma radiofonico condotto da Dj Giò , Paola Cardone e Tonia Cestari su Radio Caserta Nuova.

Partnership delle serate musicali l ‘associazione Profinprogress che presenterà un laboratorio di tecnoart, in particolare l’artista M° Mario Cacace esporrà alcune opere dal titolo “Verso terre lontane “.

Sempre rimanendo in tema di arte, un’altra partnership dell’evento è l’Accademia Mary Art, Scuola di Disegno e Pittura a cura di Marilena Carnevale. Sempre domenica sul palcoscenico Rosy Peluso con gli Stranger Art, eseguirà una dimostrazione real time della tecnica del body painting.

 

Loading...