Saldi, ecco le date ufficiali per Caserta e per la Campania

Con l’inizio del nuovo anno e la fine delle festività natalizie arriva l’atteso appuntamento con i saldi invernali, le cui date sono state rese note ufficialmente: si partirà sabato 5 gennaio 2019 e gli sconti proseguiranno fino a martedì 2 aprile.

Per il terzo anno consecutivo è stata scelta la data del 5 gennaio per l’inizio dei saldi, che partiranno in contemporanea quasi in tutta Italia, ad eccezione della Basilicata (2 gennaio), della Valle D’Aosta (3 gennaio) e della Sicilia (6 gennaio).

Facile prevedere traffico molto intenso in direzione dei due centri commerciali principali del Casertano (Centro Commerciale Campania e La Reggia Desinger Outlet) soprattutto per il primo week end di saldi, nei giorni 5 e 6 gennaio.

Saldi, i consigli degli esperti per evitare brutte sorprese:

Anche durante i saldi è possibile richiedere il cambio della merce. A questo proposito è utile conservare sempre lo scontrino. Se la merce è difettosa ed il cambio non è possibile, ad esempio perché l’articolo è esaurito, si ha diritto al rimborso del denaro;

è preferibile recarsi nei negozi nei giorni che precedono i saldi e prendere nota dei prezzi in modo da verificare l’effettività degli sconti applicati. Nei 30 giorni che precedono l’inizio ufficiale dei saldi è vietato praticare promozioni e sconti di altra natura;

è consigliabile servirsi in negozi di fiducia e diffidare dagli sconti oltre il 50% che potrebbero celare merci obsolete, difettose, o prezzi originali gonfiati;

i prezzi originali e gli sconti devo essere riportati in modo chiaro, inoltre la merce non in saldo deve essere esposta separatamente da quella scontata per non creare ambiguità;

i commercianti non sono obbligati a far provare i capi d’ abbigliamento, ciò è rimandato alla loro discrezionalità;

anche nel periodo di saldi i negozi sono obbligati ad accettare pagamenti elettronici senza ulteriori oneri per gli acquirenti, per i pagamenti oltre i 30 euro i negozianti non possono rifiutare pagamenti con carte di credito e bancomat.

 

Loading...