Salsiccia e friarielli

Salsiccia e friarielli

I friarielli sono una verdura tipica della campagna napoletana, cucina umile contadina. Fanno parte della famiglia dei broccoli e somigliano alle cime di rapa pugliesi.

Sono molto apprezzati per il loro sapore un po amaro e versatili in cucina. Ideali come accompagnamento a salsicce o costolette, come condimento per i primi o per farciture di pizze.

Ingredienti per 4 persone:
500 gr di friarielli scelti e lavati
Due spicchi di aglio
Mezzo bicchiere di vino bianco secco
800 gr di salsicce di maiale a punta di coltello
1 peperoncino
Poco sale
Abbondante olio

Preparazione:
In una padella dal fondo ampio, con un filo abbondante di olio, lo spicchio di aglio, far cuocere i friarielli coperti fino a quando si ammorbidiscono. Spostare la verdura in un contenitore.

Nella stessa padella ricca di umori, far soffriggere l’altro aglio, olio, peperoncino e la salsiccia a pezzi. Una volta dorata, aggiungere il vino e far sfumare bene. A cottura ultimata, unire i friarielli nella stessa padella e mescolare bene.