San Felice a Cancello, inquinamento ambientale per una coppia di 60enni. I Carabinieri sequestrano l’area adibita a discarica

I Carabinieri della Stazione di Cancello, in San Felice a Cancello (CE) – fraz. Cancello, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno deferito, in stato di libertà, per inquinamento ambientale, un sessantaduenne ed una sessantaseienne di San Felice a Cancello.

I due sono ritenti responsabili di aver abusivamente adibito un’area dell’estensione di circa 130 mq, ricadente nella parte retrostante della loro proprietà,  a discarica e stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi tra cui calcinacci, mattoni, materiale di risulta della lavorazione edile e di cantiere.

L’area interessata è stata sottoposta a sequestro penale.