San Francesco di Sales, il Vescovo Lagnese celebrerà la messa per i giornalisti sabato 23 gennaio

Vescovo Pietro Lagnese

Il primo evento istituzionale, dopo il solenne ingresso nella Diocesi mercoledì 20 febbraio., del nuovo Vescovo mons. Pietro Lagnese, coinciderà con la celebrazione della Santa Messa sabato 23 gennaio in occasione della ricorrenza di San Francesco di Sales, patrono dei giornalisti. Come è ormai consolidata tradizione, difatti, Assostampa Caserta, Ucsi e Ufficio Comunicazioni della Curia di Caserta promuovono l’abituale incontro dei giornalisti con il Vescovo della Diocesi.

La S. Messa, negli anni passati ospitata nella Cappellina del Seminario, verrà ospitata quest’anno, nel rispetto delle norme sul distanziamento e la sicurezza sanitaria, con inizio alle ore 11 nella Cattedrale di Caserta in piazza Duomo. Al termine verrà anche consegnata la targa al “Senatore della Stampa Casertana”, scelto ogni anno tra i giornalisti con la più alta anzianità di iscrizione all’Ordine professionale.  A seguire, nella adiacente Biblioteca del Seminario il nuovo Pastore della Diocesi del capoluogo si intratterrà per un colloquio informativo con i colleghi, il primo dopo il suo insediamento a Caserta.

L’incontro quest’anno si limiterà all’aspetto religioso e non sarà seguito dagli altri eventi programmati negli anni passati, in particolare il prestigioso Premio Buone Notizie 2021, che prevedeva la consegna delle pregevoli statuette, raffiguranti la Civitas Casertana, opere dell’artista Battista Marello,  ad esponenti italiani e stranieri del mondo dell’informazione. Ma vi saranno le anticipazioni sul Premio che si svolgerà in presenza appena possibile.

Gli organizzatori dell’evento, Michele De Simone per l’Assostampa e Luigi Ferraiuolo per l’Ufficio Comunicazioni Sociali della Curia, forniranno durante l’incontro alcune anticipazioni sui protagonisti del Premio, che si svolgerà in presenza quando le condizioni ambientali lo consentiranno.