San Nicola la Strada, prima iniziativa della “Commissione per la parità dei diritti e delle opportunità” sulla Fibromialgia

SANCARLO50-700
SANCARLO50-700
previous arrow
next arrow

Venerdì 30 giugno, alle ore 17.30 presso il Salone Borbonico di Piazza Municipio, la “Commissione per la parità dei diritti e delle opportunità” della Città di San Nicola la Strada – presieduta da Carmela Raucci – ha organizzato, grazie al contributo di tutti i componenti del nuovo organismo, una prima iniziativa pubblica.

Si tratta di un seminario – moderato dal giornalista Luigi Russo – su un tema di grande attualità: “Fibromialgia – La sofferenza illegittima”.

Bruno-Cristillo-Fotografo
simplyweb2024-336
Bruno-Cristillo-Fotografo
previous arrow
next arrow

“L’evento – dichiara la Consigliera Comunale Carmela Ferrante, delegata alle Pari opportunità – si pone l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza sulla condizione del paziente Fibromialgico, sofferente di una patologia non riconosciuta e spesso trascurata che colpisce circa 2 milioni di italiani; caratterizzata da un dolore cronico muscolo scheletrico che rendono la vita di chi ne è affetto impossibile.”

Il mondo della fibromialgia non è ancora del tutto conosciuto e quindi l’informazione diventa indispensabile ed ancor di più perché chi soffre di tale Patologia, alla malattia deve aggiungere l’incomprensione sociale con la sensazione di sentirsi invisibile.

L’incontro, dopo i saluti istituzionali, è suddiviso in varie sessioni tematiche: mediche, alimentari e psicologiche con i contributi professionali del Dott. Ambrogio Petrillo, della Dott.ssa Antonella D’Andrea, della Dott.ssa Carmela Ferrante, nonché di Rosaria De Vitiis (Referente per la Campania del CUF – Comitato Fibromialgici Uniti) allo scopo di fornire consigli per migliorare la vita dei pazienti affetti da tale patologia e mantenere alta l’attenzione istituzionale sulle patologie meno note e che richiedono un supporto maggiore nell’ ottica dell’inclusività.

Non a caso le conclusioni del convegno sono affidate all’On. Loredana Raia, Vice Presidente del Consiglio Regionale della Campania, proponente di una serie di interventi in favore di persone affette da Fibromialgia.