San Nicola la Strada, martedì 30 giugno sarà presentato “Moto Lab”, l’iniziativa dedicata alle attività motorie

L’Amministrazione Comunale di San Nicola la Strada, guidata dal Sindaco Vito Marotta con il Consorzio Intercomunale per i Servizi Socio Sanitari e la Farmacia Comunale, hanno portato a compimento il progetto denominato “Moto Lab“, ideato e curato dalla consigliera Michela Papa – presidente della Commissione Consiliare “Sanità”, finalizzato alla creazione di un Laboratorio di Psicomotricità.

Infatti, l’Amministrazione Comunale, unitamente all’Istituto Comprensivo Capol DD, diretto dalla Dirigente Scolastica Patrizia Merola, ha valutato l’opportunità di valorizzare il gioco dei bambini, offrendo uno spazio naturale e specifico teso a favorire l’integrazione di emozioni, relazioni e storie personali.

Iniziativa sperimentale da estendere con i fondi del progetto della successiva VIII edizione presso l’altro Istituto Comprensivo della nostra città.

Martedì 30 giugno alle ore 17.00, nel rispetto rigido delle misure del distanziamento sociale derivanti dall’emergenza COVID 19, quindi, presso la Scuola dell’infanzia di via Milano verranno presentati i luoghi e la strumentazione del laboratorio sopra descritto con l’obiettivo di far evolvere le abilità motorie, la conoscenza e l’uso dello schema corporeo, nonché per favorire esperienze di socializzazione e collaborazione attraverso proposte ludiche.

 L’iniziativa fa seguito all’impegno già profuso negli anni passati per impiegare al meglio le risorse trasferite dal Consorzio Intercomunale per i Servizi Socio Sanitari, realizzando il progetto “A tutta vita” con visite mediche gratuite per gli over 65 e la Festa dei Nonni, il progetto “Percorso natura vita park” con miglioramento delle strutture destinate ad attività- motorie a corpo libero presso la villa comunale della Rotonda, emiciclo ovest, il progetto “Prelievi ematici gratuiti” volti ad uno screening metabolico e tiroideo.

“Siamo davvero felici che per il quarto anno consecutivo riusciamo a realizzare un progetto a favore della cittadinanza – dice la Consigliera Comunale Michela Papa – il progetto è nato grazie all’intesa ed alla disponibilità dei docenti dell’Istituto Comprensivo Capol DD guidato dalla Dirigente Scolastica Patrizia Merola e lo estenderemo nei prossimi anni anche agli altri Istituti cittadini”.