San Nicola la Strada, parte il Servizio Civile Universale in Città: sette progetti per 12 giovani volontari

Già da tempo eravamo a conoscenza dell’approvazione dei progetti presentati dal nostro Comune quale Ente di Accoglienza per il Servizio Civile Universale, ma abbiamo atteso la pubblicazione del Bando nazionale prima di darne il giusto e meritato risalto.

La Città torna quindi ad offrire, in collaborazione con l’Associazione “Solidarietà Cervinese” – Ente di SCN, una importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani, che sono un’indispensabile e vitale risorsa per il progresso culturale, sociale ed economico del Paese. Ovvero, la possibilità di scelta volontaria di dedicare alcuni mesi della propria vita al servizio della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio.

Gli aspiranti volontari, che alla data di presentazione della domanda dovranno aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età, possono far pervenire la propria istanza entro e non oltre le ore 14 del giorno 8 febbraio 2021, nel rispetto delle modalità indicate anche sul portale dell’Ente.

I sette progetti sannicolesi, per indirizzo preciso dell’Amministrazione Marotta, approvati con Delibera di Giunta Comunale n. 103 del 02/08/2018, sono incentrati sul recupero delle tradizioni, la salvaguardia del patrimonio culturale e naturale del territorio, la rigenerazione degli spazi urbani, la riduzione del rifiuto e l’incentivo al ricorso del compostaggio domestico, la lotta all’evasione e all’abbandono scolastico, l’educazione e la promozione del turismo sostenibile e sociale.

“La pubblicazione del bando segnala la capacità dimostrata nel tempo dalla nostra Amministrazione Comunale di programmare e progettare per addivenire all’attuazione di una importante opportunità per 12 giovani del nostro territorio – dichiarano il Sindaco Vito Marotta e l’Assessore alle Politiche Sociali Alessia Tiscione – che sceglieranno di compiere una esperienza umana e professionale importante per se stessi e per la nostra Comunità. Abbiamo investito con fiducia nel volontariato e nei giovani. Oggi la Città raccoglie i frutti del lavoro compiuto nel tempo.”