San Potito Sannitico – Il convegno: “Neoplasia della mammella, cosa c’è di nuovo”.

Certamente un messaggio di speranza quello sul quale si fonda l’idea di riunire i massimi esperti del settore, l’1 dicembre a San Potito Sannitico, per parlare di nuovi standard di cura che interessano tutti gli attori che collaborano nei trattamenti integrati della malattia: dal chirurgo, all’oncologo medico, all’anatomo patologo, al radioterapista. Si parlerà di cancro al seno, presso l’Auditorium Comunale a partire dalle ore 8:00.

“Il tema dell’integrazione tra ospedale, territorio ed Associazioni di volontariato nella prevenzione e nel  supporto delle pazienti con tumore mammario è sempre più attuale e meritevole di attenzione. Dal tumore alla mammella si può e si deve guarire. Ogni anno in Italia si registrano 40mila nuovi casi ma oggi le possibilità di guarigione sono oltre l’80 per cento. E soprattutto non occorre sempre ‘migrare’ fuori regione per sottoporsi alle cure, quando in Campania abbiamo centri di eccellenza specializzati.
Il convegno si propone come momento di discussione e riflessione, al fine di poter offrire alle donne standard elevati di diagnosi e cura, nei centri di senologia presenti sul territorio e agli addetti ai lavori di confrontarsi sulle ultime novità in ambito diagnostico e clinico e sulle tematiche ancora controverse.

Ma lo scopo è anche quello di sensibilizzare la cittadinanza, creando fiducia nelle strutture di cura della nostra Regione e restituire concrete possibilità di affrontare la malattia con esito positivo”. Fanno sapere dall’Associazione Angela Serra attraverso la responsabile della filiale Caserta Benevento Maria Diana Fidanza, per l’occasione anche direttore scientifico del convegno insieme al chirurgo Pietro Lo Greco. Presidente del Convegno il professor Fortunato Ciardiello.

Dopo i saluti istituzionali, a cui prenderanno parte, oltre alla responsabile Fidanza e al presidente Ciardiello anche Massimo Federico, presidente nazionale dell’Angela Serra Onlus; Maria Erminia Bottiglieri, presidente dell’Ordine dei Medici di Caserta; Gennaro Oliviero, Presidente della Commissione regionale Ambiente della Regione Campania e Francesco Imperadore, sindaco di San Potito Sannitico.

Poi si entrerà nel vivo dei lavori che saranno suddivisi in due sessioni.
PROGRAMMA:
I  SESSIONE
La mammella:  diagnostica e prevenzione

Moderatori: Dott. B. Di Matteo, Dott.ssa A. Conte, Dott. R.  Nettuno, Dott. G. Musetta, Dott. A. Bencivenga

  • 9,00     Importanza degli screening e del follow up nel ca della mammella. Screening mammografico basato sull’ età o sul rischio individuale? Ruolo del vaccino.

  Dott. S. Zullo

  • 09,20   Ruolo   delle Associazioni di volontariato nella prevenzione primaria e secondaria del ca

            Mammario. Prof. M. Federico

  • 09,40  Innovazione in diagnostica senologica Dott. ssa M.- L. Barretta
  • 10,00  Radiologia interventistica in diagnostica senologica

            Dott. ssa R. Della Paolera

  • 10,20  DISCUSSIONE

          Opinion leaders: Dott.ssa C. Guerriero, Dott. R. Cangiano, Dott.ssa M. Di Robbio, Dott.E.   Bove, Dott A. Raviele.

II  SESSIONE
La mammella:  terapia

Moderatori: Prof. M. Federico, Dott. L. De Lucia, Dott.ssa M.T. Melucci, Dott. A. Febbraro, Dott. M. Cuomo

  • 11,00     Predisposizione genetica: BRCA. Protocolli terapeutici, Dott.ssa A. Diana
  • 11,20     Ruolo dei recettori nel Ca mammario .  Triplo negativo. Nuovi trattamenti nel Cancro mammario: inibitori delle cicline. Dott. Ghassam Merkabaoui
  • 11,40      Nuove frontiere della terapia chirurgica: radicalità oncologica, tecniche di oncoplastica  ed interventi sempre più conservativi, Dott. P. Zagarese
  • 12,00      Demolizione e ricostruzione   dopo mastectomie,  Dott. Pitruzzella
  • 12,20     Gestione del cavo ascellare in chirurgia mammaria, Dott. E. Carfora
  • 12,40      La Partial breast irradiation: come e perché? Dott. Cesare Guida
  • 13:00     Ruolo dell’ infermiere: gestione drenaggi, espansori, protesi, Dott.ssa  R. Cinicola
  • 13:15    Ruolo del fisioterapista nel percorso terapeutico del  ca mammario, Dott. Antonello Cuzzone
  • 13:30    DISCUSSIONE

Opinion leaders: Dott. A. Orsi , Dott. C. Menditto, Dott. G. Robbio, Dott. M. Barone, Dott. G. Carandente

Presentazione Progetto   “ Alla riscoperta della propria femminilità- impegno per la vita”

a cura della Dott.ssa Lucia Covino

Conferimento III° Premio “Pino Acheo” per assistenza psicologica in Oncologia Ospedale di Piedimonte Matese alla Dott.ssa Giovanna Guglielmucci

  • 14,00    Questionario ECM
  • 14,15    Chiusura dei lavori