San Prisco. Turista francese sorpreso con 5 kg di hashish. Arrestato dai carabinieri

glp-auto-700x150
sancarlo
previous arrow
next arrow

Quando è stato fermato dai Carabinieri della Stazione di San Prisco (CE) per un controllo, nella tarda serata di ieri in una zona isolata di quel comune, il quarantenne francesce ha subito riferito ai militari dell’Arma di non parlare bene la nostra lingua.

L’uomo, che invece comprendeva e parlava l’italiano, è stato tradito dall’atteggiamento nervoso e intollerante, che ha insospettito i carabinieri che lo hanno identificato e sottoposto a perquisizione personale, successivamente estesa all’alloggio dove stava trascorrendo qualche giorno. Proprio in questa location sono stati rinvenuti, nella sua diponibilità, circa 5 kg di hashish.

HONDA-LIVE-TOUR
lapagliara
lisandro
SanCarlo50
previous arrow
next arrow

I militari dell’Arma hanno trovato, nel bagno dell’alloggio, custoditi in due borsoni, 48 panetti di hashish ed una macchina per il confezionamento dei panetti ed il sottovuoto. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro.

Il turista è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente autorità giudiziaria.